Sarà a Ginevra la nuova Volkswagen Touareg

La Touareg di seconda generazione sarà presentata al Salone di Ginevra, nel frattempo cominciano a trapelare le prime indiscrezioni sul modello

Sarà a Ginevra la nuova Volkswagen Touareg

di Francesco Giorgi

09 febbraio 2010

La Touareg di seconda generazione sarà presentata al Salone di Ginevra, nel frattempo cominciano a trapelare le prime indiscrezioni sul modello

Per la presentazione della nuova Touareg, la Volkswagen utilizza dei canali piuttosto inconsueti. La SUV di Wolfsburg, infatti, sarà svelata in anteprima ufficiale al Salone di Ginevra (in programma dal 4 al 14 Marzo), ma prima della kermesse di inizio stagione, è prevista una iniziativa che costituisce un antipasto a quello che sarà il vernissage della Touareg seconda edizione.

Touareg: c’è anche stato un “debutto in scala”

Nei giorni scorsi, sulla rete sono circolate alcune immagini relative a un modellino in scala della nuova Touareg. Una sorta di “aperitivo” che mostrava una vettura rivista in special modo nel frontale, più vicino ai dettami stilistici adottati dalla Volkswagen per i suoi modelli attuali.[!BANNER]

Davanti dovrebbe essere decisamente più spigolosa (molto più della prima serie), La mascherina sarà simile in tutto e per tutto a quella della Golf. Anche la parte posteriore appare meno arrotondata rispetto alla prima serie.

La presentazione ufficiale sarà a Ginevra

Il vernissage vero e proprio della nuova Touareg, in ogni caso, avverrà al Salone di Ginevra, dove sarà mostrata la seconda serie della SUV made in Wolfsburg, sul mercato dal 2002. La versione pronta al debutto nei listini della Casa (sarà messa in vendita a Giugno) sostituisce la prima serie, per la quale nel 2007 era già stato effettuato un lieve aggiornamento stilistico.

Fra le novità di maggiore rilievo, in attesa di conoscere più nel dettaglio quali saranno gli aggiornamenti alla meccanica (la SUV Volkswagen condividerà il pianale con la Porsche Cayenne), la presenza a Ginevra della Touareg in doppia versione: equipaggiata, cioè, con un motore tradizionale e uno ibrido.

L’ipotesi che si può formulare è che, nella prossima edizione della Touareg, ci sia spazio per un tipo di alimentazione Full Hybrid, ovvero un propulsore che potrà essere utilizzato a quattro tempi o elettrico in maniera separata: una soluzione già prospettata per le due ibride Audi Q5 e A8.