Volkswagen Touareg R: il debutto al Salone di Ginevra

La nuova versione sportiva del SUV teutonica sfrutta una potentissima meccanica ibrida plug-in capace di sfoderare 462 CV.

La Casa di Wolfsburg ha deciso di svelare sul palcoscenico dell’imminente Salone di Ginevra 2020 l’inedita Volkswagen Touareg R, ovvero la versione più sportiva del SUV di grandi dimensioni del Costruttore teutonico, equipaggiato con una potente meccanica ibrida.

Estetica dal carattere racing

Dal punto di vista del design, la nuova Touareg R 2020 si distingue per l’adozione del pacchetto estetico “Black Style” che regala alla vettura nuove e più aggressive prese d’aria dedicate al fascione paraurti anteriore, a cui si aggiungono i cerchi in lega bicolore da 20 pollici modello “Braga” e il tetto apribile panoramico. La vista posteriore sfoggia invece proiettori bruniti e terminali di scarico specifici dalla forma trapezoidale.

L’abitacolo è stato invece personalizzato con il pacchetto R-Line che comprende tra le altre cose i rivestimenti in pelle Vienna di colore nero abbinate ad impuntature in contrasto color Crystal Grey. Non manca inoltre il logo R impresso sui poggiatesta dei sedili e gli inserti in tinta “Silver Wave” per la plancia.

Dotazione tecnologia

La Volkswagen Touareg R vanta una dotazione ampia e decisamente completa che mette a disposizione la climatizzazione elettronica quadri-zona (Air Care Climatronic), i proiettori con tecnologia LED IQ Light Matrix, l’Innovision Cockpit abbinato alla strumentazione Digital Cockpit con display da 12 pollici. Non poteva inoltre mancare il sistema di infotainment “Discover Premium” controllabile dall’enorme schermo “touch” da 15,0 pollici.

Nella lunga lista di optional disponibile a richiesta troviamo invece l’impianto audio Dynaudio da 780W, i cerchi in lega modello Suzuka e Estorill, rispettivamente da 21 e 22 pollici, i rivestimenti in pelle “Puglia” di colore nero e cuciture in contrasto Sephang Blue, realizzati tramite uno speciale trattamento all’olio d’oliva e la nuova livrea esterna Lapiz Blue Metallic. Sempre a richiesta è possibile avere i sistemi ADAS Trailer Assist e Travel Assist.

Meccanica ibrida

La parte più interessante della vettura è ovviamente quella meccanica: la Touareg R è infatti spinta da un sofisticato schema ibrido plug-in denominato “eHybrid” che combina un motore a benzina 3.0 litri TSI V6 da 340 CV con una unità elettrica da 136 CV di potenza. La potenza complessiva espressa risulta pari a 462 CV e 700 Nm di coppia massima, scaricati sulla trazione integrale 4Motion, tramite l’uso del cambio automatico Tiptronic ad otto marce. Il motore elettrico risulta alimentato da una batteria agli ioni di litio da 14,1 kWh che consente alla vettura di viaggiare anche in modalità a zero emissioni per circa 44 km e fino ad una velocità massima di 140 km/h. Tra i vari dispositivi che equipaggiano il SUV tedesco spicca inoltre il sistema 4Motion Active Control che può essere gestito sfruttando le modalità di guida Eco, Comfort, Normal e Sport, a cui si aggiungono le modalità Offroad e Snow da utilizzare nella guida in off-road.

Volkswagen Touareg R: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti