Volkswagen Touareg saluta il diesel con la Last Edition

400 esemplari per il mercato tedesco dal 17 agosto ad un prezzo di 104.361 euro

Cugina meno appariscente della Porsche Cayenne, la Volkswagen Touareg è il SUV più grande della Casa di Wolfsburg e sfoggia una gamma di motorizzazioni in cui spicca anche il possente V8 TDI che adesso si appresta ad andare in pensione con la serie limitata Last Edition.

400 esemplari per la Germania da 104.361 euro

Con 421 CV e ben 900 Nm di coppia massima, il cuore diesel della Touareg è l’ideale per viaggiare forte in autostrada e per trasportare carichi pesanti senza sforzo apparente. Così, per darle un ultimo saluto, la Casa tedesca ha pensato bene di dar vita ad una serie limitata di soli 400 esemplari per il mercato interno proposti ad una cifra di 104.361 euro l’uno. L’estetica beneficia dell’allestimento R Line, e sfoggia finiture nere, cerchi da 21 pollici, e diverse colorazioni per la carrozzeria, oltre agli immancabili badge identificativi che riportano la sigla Last Edition.

Lascerà spazio alla R ibrida

L’accanimento discutibile verso i diesel, e le poche richieste sono alla base dell’eliminazione dal listino del SUV teutonico di questo possente propulsore che, comunque, con 195 g/km di Co2, ha emissioni contenute considerata la cilindrata di 4 litri e la potenza in gioco, e presenta valori di NOx addirittura inferiori a quelli richiesti dalla normativa Euro 6. Ma ormai è deciso, e il suo posto verrà preso dalla variante R ibrida con 462 CV che farà il suo debutto nel periodo autunnale. E’ il segno dei tempi che impone la via dell’elettrificazione.

Volkswagen Touareg R: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Volkswagen Golf GTI 2020

Altri contenuti