Dacia Sandero Stepway e Duster Black Shadow al Motor Show 2016

Lo stand Dacia al Motor Show di Bologna svela la rinnovata Sandero Stepway e il Suv "urban chic" Duster Black Shadow.

Dacia al Motor Show 2016

Altre foto »

Aggiornata nell'estetica, in funzione dei più recenti canoni stilistici impostati per l'intera gamma; in possesso di un'identità ancora più "crossover"; equipaggiata con nuove dotazioni di assistenza alla guida e dotata di una nuova motorizzazione. Ecco, in estrema sintesi, la carta d'identità di Dacia Sandero Stepwway in edizione Model Year 2017, che fa bella mostra di se al Motor Show 2016, la rassegna di BolognaFiere che aprirà domani (sabato 3 dicembre) al pubblico, per concludersi domenica 11.

Il corpo vettura di Dacia Sandero Stepway MY 2017 conferma le caratteristiche di compattezza della versione precedente. Lunga poco più di 4 metri (4,02 metri), larga 1,75 m, rispetto alla serie che si prepara a sostituire - la nuova sandero Stepway è già disponibile alle ordinazioni; il debutto nelle concessionarie è fissato per gennaio 2017, con prezzi a partire da 11.950 euro per la versione 0.9 TCe 90 CV - si presenta ulteriormente rialzata.

Gli aggiornamenti estetici si riflettono in modo particolare nella zona frontale, profondamente rinnovato e dotato delle nuove luci diurne a Led a quattro elementi rettangolari che rappresentano la nuova "firma luminosa" per Dacia; nei paraurti di nuovo disegno, nella griglia a finiture cromate e nei nuovi fendinebbia. Si tratta di una evoluzione "trasversale", che ha interessato anche le rinnovate Sandero e Logan MCV.

L'immagine crossover viene ulteriormente rafforzata da una più elevata altezza minima da terra, dalle protezioni sottoscocca in cromo a effetto satinato nella parte anteriore e in quella posteriore e dalle nuove barre portatutto.

L'abitacolo della rinnovata Dacia Sandero Stepway MY 2017 esposta al Motor Show di Bologna propone una nuova finitura in cromo satinato per il profilo centrale del volante, le bocchette di aerazione, la zona centrale superiore della plancia, le cornici strumentazione, la leva cambio e le maniglie di apertura porte.

L'equipaggiamento si avvale di nuove funzionalità di assistenza alla guida (fra le quali, a richiesta, c'è la telecamera posteriore) e di assistenza nelle partenze in salita. L'equipaggiamento di serie comprende climatizzatore manuale, sistema multimediale Media Nav Evolution, cruise control e radar parking posteriore.

Sotto il cofano, la rinnovata Dacia Sandero Stepway MY 2017 viene equipaggiata, al momento del lancio commerciale, con le unità benzina TCe 90 dotata di Start&Stop (disponibile anche in versione Gpl e con trasmissione Easy-R robotizzata) e turbodiesel dCi 75 Start&Stop e 90 Start&Stop, con cambio manuale o Easy-R. Più avanti, la lineup Sandero Stepway si arricchirà con il nuovo tre cilindri SCe 75 da 1 litro di cilindrata, che sviluppa 75 CV di potenza e 97 Nm di coppia massima: sarà proposto già dal livello - base di equipaggiamento e, indica Dacia, permetterà una riduzione del 10% circa nelle emissioni di CO2 e di consumo carburante rispetto al 1.2 16V 75 che si prepara a sostituire.

Dacia Sandero Stepway, al Motor Show 2016, viene affiancata dalla nuova serie limitata Duster Black Shadow, Suv caratterizzato da un'inedita immagine "urban chic" a rappresentare la versione alto di gamma per Duster: cinque specifiche varianti cromatiche di carrozzeria (la nuova "Brun Vison" oltre a bianco, nero, grigio platino e grigio cometa), rifiniture in tinta "Skinny Black" per gusci degli specchi retrovisori e griglia anteriore, cornice argento ai fendinebbia, cerchi in lega da 16" in tinta "Dark Metal", finestratura posteriore oscurata e montanti in nero ne sottolineano il corpo vettura. L'origine Suv viene, dal canto suo, enfatizzata dalle protezioni sottoscocca anteriori e posteriori, dalle pedane laterali e dalle barre portatutto longitudinali al tetto rininite anch'esse in Black Metal.

Riguardo all'equipaggiamento, la serie speciale Dacia Duster Black Shadow propone climatizzatore, il cruise control, il sistema di navigazione Media Nav Evolution e il radar parking con retrocamera. Due le motorizzazioni previste per Duster Black Shadow (in vendita, "chiavi in mano", con prezzi a partire da 15.100 euro per la 4x2 1.6 GPL 115 CV S&S): l'unità a benzina TCe da 125 CV e il turbodiesel dCi da 110 CV, entrambe disponibili con trazione anteriore e trazione integrale; da segnalare la nuova versione 1.6 Gpl 115 CV.

Se vuoi aggiornamenti su DACIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 02 dicembre 2016

Altro su Dacia

Dacia Brave, nuova serie speciale dedicata a tutta la gamma
Ultimi arrivi

Dacia Brave, nuova serie speciale dedicata a tutta la gamma

La Casa romena presenta la nuova Serie Speciale "Brave" dedicata a tutta la sua gamma e introduce la nuova Logan MCV Stepway.

Dacia The Swap: premiati i vincitori
Curiosità

Dacia The Swap: premiati i vincitori

In occasione della partita con la Juventus sono stati premiati i vincitori, che hanno potuto vivere una giornata da protagonisti alla Dacia Arena.

Dacia Logan MCV Stepway: crossover wagon al Salone di Ginevra
Anteprime

Dacia Logan MCV Stepway: crossover wagon al Salone di Ginevra

Quarto modello della gamma Stepway che identifica le crossover romene è la variante "station" di Dacia Logan: ecco le caratteristiche della vettura.