Skoda: le novità della gamma MY 2017

Aggiornamenti di equipaggiamento, nuove dotazioni di bordo e il debutto del 1.0 TSI 115 CV per Octavia: ecco la rinnovata lineup Skoda.

Skoda Fabia 2015: primo contatto a Lisbona

Altre foto »

Adaptive Cruise Control, nuove telecamere posteriori e nuove motorizzazioni di accesso alla gamma, sistemi di sospensione aggiornati, introduzione delle più recenti tecnologie di equipaggiamento, infotainment, sterzo ed illuminazione. Ecco, in sintesi, le novità che Skoda propone sulla propria gamma di modelli in edizione Model Year 2017: un'ampia ventata di aggiornamenti che riguardano l'intera lineup del marchio ceco, da Fabia e Fabia Wagon a Octavia (nelle edizioni berlina, Station wagon, Scout e G-Tec), Yeti, Superb e Superb Wagon.

Le nuove edizioni MY 2017 della gamma Skoda vengono anticipate in queste ore, nella descrizione dettagliata delle caratteristiche tecniche.

Skoda Fabia: le novità 2017

Per Skoda Fabia viene reso disponibile l'Adaptive Cruise Control, il dispositivo di controllo della velocità e della distanza di sicurezza a tecnologia radar. Il nuovo Adaptive Cruise Control viene proposto, anche per Fabia Wagon, relativamente alle motorizzazioni 1.2 TSI 90 CV e 1.4 TDI 75, 90 e 105 CV in abbinamento a tutte le versioni. Contestualmente, Skoda Fabia e Fabia Wagon MY 2017 vengono arricchite con una telecamera di ausilio alle manovre di retromarcia, che trova posto nella maniglia di apertura del vano bagagli.

Relativamente alla dotazione di serie, la aggiornata Skoda Fabia Model Year 2017 propone, già a partire dalla declinazione "Ambition", un comodo ombrello, sistemato all'interno di un vano sotto al sedile del passeggero anteriore: una soluzione che rientra nella filosofia "Simply Clever" del marchio di Mlada Boleslav e segue "idealmente" le precedenti proposte (raschietto per il ghiaccio collocato nello sportello del bocchettone di rifornimento su Octavia o la luce del vano bagagli che si trasforma in torcia Led per Superb e Yeti).

Skoda Octavia, Octavia Wagon, Scout e G-TEC

Più articolati sono gli aggiornamenti per la gamma Octavia in edizione "Model Year 2017": è da segnalare il debutto del piccolo 1.0 TSI da 115 CV a benzina, che va a sostituire il precedente 1.2 TSI 110 CV. Dati alla mano, indicano i tecnici Skoda, la Octavia MY 2017 1.0 TSI offre prestazioni più elevate (berlina: accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,9 secondi e 202 km/h di velocità massima; Wagon: da 0 a 100 km/h in 10,1 secondi e 200 km/h di velocità massima), mentre i valori di consumi ed emissioni saranno comunicati più avanti perché attualmente in fase di omologazione. Con il debutto della nuova 1.0 TSI 115 CV, i prezzi di listino della gamma Model Year 2017 di Skoda Octavia partiranno da 19.950 euro.

Alcune novità per Skoda Octavia riguardano l'assetto, che per l'edizione MY 2017 prevede in più il sistema DCC - Dynamic Chassis Control di sospensioni a controllo elettronico (con tre modalità di guida: "Comfort", "Normal", "Sport") per le motorizzazioni benzina e Turbodiesel con potenze a partire da 150 CV.

Riguardo all'equipaggiamento, la declinazione "Style" di Skoda Octavia prevede nuovi cerchi in lega da 17", sensori di parcheggio posteriori, fanaleria anteriore bi - xeno con luci diurne a Led, gruppi ottici posteriori a Led, finestratura posteriore oscurata e sistema "Light Assistant", rivestimenti interni in pelle e Alcantara, impianto audio "Bolero" a 8 altoparlanti con Bluetooth e vivavoce, volante multifunzione con comandi radio e telefono.

Per Skoda Octavia Scout, variante station wagon con trazione integrale, assetto rialzato e specifiche protezioni per il sottoscocca che permettono l'utilizzo anche nell'offroad poco impegnativo, si prepara al debutto una nuova edizione turbodiesel che viene equipaggiata con il 1.6 TDI da 110 CV e cambio manuale a sei rapporti. Questi i valori prestazionali comunicati: velocità massima di 187 km/h con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 11,7 secondi.

Riguardo alla dotazione di serie, a bordo di Skoda Octavia Scout sarà presente ora il "PhoneBox" (dispositivo che permette il collegamento del proprio telefono cellulare tramite Bluetooth ai sistemi della vettura e ne potenzia il segnale di ricezione fino al 20%) con sistema di ricarica wireless.

Per Skoda Octavia G-TEC, versione alimentata a benzina - metano che era stata presentata lo scorso marzo al Salone di Ginevra, l'edizione Model Year 2017 prevede anche l'adozione del cambio automatico DSG doppia frizione a sei rapporti.

Skoda Yeti MY 2017: novità per "Design Edition"

L'edizione alto di gamma di Skoda Yeti si presenta arricchita nella dotazione: è la versione "Design Edition" del Suv compatto di Skoda, che prevede ora anche la fanaleria anteriore bi - xeno con tecnologia adattiva, le luci diurne a Led e dispositivo "Light Assistant" di accensione automatica, nonché le funzioni "Coming - Leaving Home", di ausilio al buio perché permettono di impostare i secondi di accensione dei fari dopo avere spento e chiuso la vettura e, viceversa, di accenderli in anticipo da remoto attraverso il telecomando.

Skoda Superb e Suberb Wagon 2017

Gli aggiornamenti in chiave 2017 per l'ammiraglia di Skoda riguardano principalmente i dispositivi infotainment e la connettività oltre a nuove funzionalità per sterzo e sospensioni. A bordo di Skoda Superb e Superb Wagon MY 2017 viene collocato un display touchscreen da 8", cioè dalle magigori dimensioni per offrire un più agevole utilizzo dei menu e dei servizi di infotainment. Anche per Superb, inoltre, il vano PhoneBox per smartphone viene dotato di ricarica wireless.

Relativamente alle novità tecniche, Skoda Superb MY 2017 prevede lo sterzo progressivo - che sarà proposto "in pacchetto" con l'assetto sportivo o con le sospensioni a controllo elettronico DCC - che varia l'incidenza in base all'andatura, migliorando il comfort in ambito urbano e la precisione di guida alle alte velocità; e le sospensioni posteriori auto - livellanti tipo "Nivomat", sviluppate per controllare in maniera automatica l'assetto al retrotreno e migliorare la sicurezza di marcia nel caso di trasporto carichi particolarmente gravosi.

Gamma Skoda 2017: i prezzi in dettaglio

Per concludere, ecco i prezzi "chiavi in mano" della gamma Skoda Model Year 2017.

Skoda Rapid Spaceback: da 17.480 euro (1.2 TSI Active 90 CV benzina) e 19.950 euro (1.4 TDI Ambition 90 CV turbodiesel).

Skoda Yeti: da 19.420 euro (1.2 TSI 110 CV Easy benzina) e 22.780 euro (2.0 TDI 110 CV Easy turbodiesel); gamma Yeti Outdoor: prezzi da 19.620 euro (1.2 TSI 110 CV Easy) e 22.980 euro (2.0 TDI 110 CV Easy turbodiesel).

Skoda Superb e Suberb Wagon: prezzi "chiavi in mano" da 26.210 euro (1.4 TSI 150 CV Active) e 29.410 euro (1.6 TDI 120 CV Ambition turbodiesel); da 27.310 euro (Superb Wagon 1.4 TSI 150 CV Active benzina) e 30.510 euro (Superb Wagon 1.6 TDI 120 CV turbodiesel).

Skoda Octavia e Octavia Wagon: prezzi da 19.950 euro (1.0 TSI 115 CV Active benzina) e 21.320 euro (1.6 TDI 90 CV Active turbodiesel); da 21.000 euro (Skoda Octavia Wagon 1.0 TSI 115 CV Active benzina) e 22.370 euro (wagon 1.6 TDI 90 CV Active turbodiesel).

Skoda Citigo: prezzi chiavi in mano da 9.620 euro (1.0 Active 60 CV).

 

Se vuoi aggiornamenti su SKODA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 18 maggio 2016

Altro su Skoda

Nuova Skoda Kodiaq: prezzi in Italia da 29.950 euro
Ultimi arrivi

Nuova Skoda Kodiaq: prezzi in Italia da 29.950 euro

Tre turbodiesel 150 e 190 CV, un benzina 1.4 TSI 125 CV, due e quattro ruote motrici, e quattro allestimenti; nelle concessionarie a marzo 2017.

Skoda Kodiaq: arrivano i servizi d’infotainment online
Anteprime

Skoda Kodiaq: arrivano i servizi d’infotainment online

Tanta tecnologia per un modello sui cui la Casa ceca punta molto

Skoda Octavia 2017: aggiornamenti a dotazioni ed infotainment
Anteprime

Skoda Octavia 2017: aggiornamenti a dotazioni ed infotainment

La rinnovata Octavia, al debutto in Italia ad inizio 2017, propone nuove soluzioni hi-tech all'abitacolo e un upgrade nella dotazione multimediale.