DS: al Salone di Pechino debutta la DS4 S

La nuova compatta DS per il mercato cinese debutta a Pechino.

DS: al Salone di Pechino debutta la DS4 S

Tutto su: DS

di Valerio Verdone

28 aprile 2016

La nuova compatta DS per il mercato cinese debutta a Pechino.

Al Salone di Pechino ha debuttato un modello DS realizzato esclusivamente per il mercato cinese, si tratta della DS 4S. La vettura è stata progettata in Francia e prodotta presso l’impianto di Shenzhen in Cina, e rappresenta un punto di forza nella offensiva di prodotto del brand transalpino nel segmento delle vetture compatte.

La livrea scelta per presentare la DS 4S è una splendida vernice Dark Fire Red, che sottolinea uno stile estremamente dinamico per questo modello che completa la gamma DS per la Cina. Caratteristica la griglia frontale con le DS Wings, così come sono determinanti ai fini del design i gruppi ottici a LED DS Vision.

Sotto il cofano troviamo 3 motori a benzina con potenze che vanno da 136 a 204 CV, mentre la trasmissione è quella automatica EAT6 di ultima generazione. L’abitacolo invece esprime una grande raffinatezza per quanto riguarda la qualità dei materiali utilizzati e grazie all’esclusiva finitura DS.

Sia la plancia che i pannelli porta sono rivestiti in pelle di alta qualità, con i sedili che riprendono la fantasia del cinturino d’orologio. Non manca la tecnologia DS CONNECT a completare un insieme molto affascinante.