Nuova Renault Espace al Salone di Parigi 2014

Aspetto da crossover e tanta tecnologia: sono alcune delle novità portate dalla nuova Renault Espace al Salone di Parigi.

Nuova Renault Espace al Salone di Parigi 2014

Tutto su: Renault Espace

di Giuseppe Cutrone

03 ottobre 2014

Aspetto da crossover e tanta tecnologia: sono alcune delle novità portate dalla nuova Renault Espace al Salone di Parigi.

Le novità di Renault al Salone di Parigi 2014 ruotano attorno alla nuova Renault Espace, monovolume giunta alla quinta generazione che è stata sottoposta a una vera rivoluzione stilistica, tanto da strizzare l’occhio al segmento dei crossover. 

Il corpo vettura della nuova Renault Espace è imponente, con una lunghezza di 4,85 metri e un passo di 2,88 metri che fanno di questo modello una soluzione praticamente perfetta per gli spostamenti di una famiglia di medie dimensioni. 

L’altezza da terra è aumentata rispetto al passato e alcune soluzioni estetiche, come i passaruota ampi e il disegno delle fiancate, le regalano un senso di “muscolosità” più vicino allo stile dei crossover che a quello offerto dalle monovolume: una diretta conseguenza della piattaforma CFM1 che la Espace condivide con le cugine Nissan Qashqai e X-Trail. 

Il parabrezza è fortemente inclinato e sembra quasi in contrasto con l’andamento della coda, contraddistinta invece da un portellone verticale sul quale si fanno notare i gruppi ottici dal disegno originale. 

Le dimensioni esterne di tutto rispetto non possono che tradursi in abbondanza di spazio interno e infatti Renault conferma i 7 posti dell’abitacolo. La plancia si “fonde” con il tunnel centrale in un’unica soluzione, mentre il quadro strumenti tradizionale è sostituito da uno schermo a cristalli a liquidi sempre più presente a bordo dei veicoli di nuova generazione. 

L’offerta di motori della nuova Renault Espace si basa su tre unità di 1,6 litri a benzina e diesel. Alla base c’è il dCi turbodiesel da 130 cavalli e 320 Nm di coppia, seguito dall’altro dCi ma con doppio turbo, che eroga 160 cavali e 380 Nm, e dal potente TCe a benzina turbo con potenza di 200 cavalli e coppia di 260 Nm. Il cambio del turbodiesel dCi da 130 cavalli è un manuale a sei rapporti, mentre agli altri due motori viene abbinato un [glossario:cambio-a-doppia-frizione] a sette marce. 

Il telaio 4Control della Espace integra una serie di accorgimenti che aumentano la sicurezza. Tra le sua caratteristiche ci sono le [glossario:quattro-ruote-sterzanti] attive fino a 80 km/h, oltre alla possibilità di scegliere tra le quattro modalità preimpostate del sistema Multi-Sense che influiscono sul comportamento generale della vettura durante la marcia. 

Il controllo elettronico di sospensioni, sterzo, cambio, sonorità del motore e luminosità dell’abitacolo rende la Espace una vettura “intelligente” e attenta ai dettagli, mentre la dotazione accoglie accessori come il [glossario:cruise-control] adattivo, la frenata di emergenza attiva, l’Hill Start Assist, la telecamera per agevolare le manovre in retromarcia, il sistema infotelematico R-Link 2 con schermo touchsceen da 8,7 pollici, il sistema che avvisa in caso non si mantenga la distanza di sicurezza, l’avviso di veicoli nell’angolo cieco e il sistema audio Surround Bose, quest’ultimo disponibile per la prima volta sul modello come accessorio opzionale.