Renault Espace TCe 225 CV EDC Executive: la prova su strada

La tutto spazio francese convince sia a livello di linea che nella guida dove consente di prendersi inaspettate soddisfazioni grazie alle 4 ruote sterzanti.

Renault Espace TCe 225 CV EDC Executive: la prova su strada

Renault Espace TCe 225 CV EDC Executive

Design

8.5

Comfort

9

Prestazioni

8.5

Consumi

7.5

Prezzo

7.5

VOTO Motori.it: 8.3

Pro

Linea, comfort, guida, spazio.

Contro

Visibilità posteriore.

di Valerio Verdone

03 dicembre 2018

Spaziosa per antonomasia, comoda come poche, la Renault Espace TCe 225 CV EDC Executive risulta elegante e ben rifinita e sfoggia l’accoppiata perfetta: quella composta dal motore di 1.8 litri turbo benzina e dal cambio automatico a doppia frizione EDC. Inoltre, grazie alla sua linea audace rappresenta il riscatto delle monovolume, uno degli ultimi baluardi della categoria in un mercato dominato dai SUV.

Esterno: personalità da vendere

Di solito le monovolume presentano un aspetto sacrificato sull’altare dello spazio interno, ma per l’Espace non è così e i due concetti vanno a braccetto. Quindi, il frontale è simile a quello di un crossover con la calandra che unisce i gruppi ottici e si estende verso il basso incastonando il logo Renault di grandi dimensioni. Non manca una protezione nella parte bassa, utile soprattutto in caso di un incontro ravvicinato con un marciapiede, e le cromature abbondano in tutta la carrozzeria sottolineando in maniera importante la fiancata e la linea di cintura con il quarto finestrino che slancia l’auto terminando sul montante. Dietro spiccano i grandi gruppi ottici che sottolineano la larghezza dell’auto e si estendono verso l’alto terminando nella vista laterale. Le dimensioni sono importanti, come si conviene ad una vettura di classe, ma le proporzioni non l’appesantiscono nemmeno un po’, merito anche del parabrezza inclinato che suscita un’idea di movimento anche quando è ferma.

Interno: salotto futuristico su ruote

Materiali di pregio, selleria in pelle e un posto guida che sembra quello di un’astronave per via di una leva del cambio decisamente futuristica, questo è il quadro che si presenta a chi sale a bordo dell’Espace Executive. Oltre alla strumentazione digitale inoltre, c’è il grande schermo che si estende in verticale al centro della plancia per gestire il sistema d’infotainment R-Link 2 adesso compatibile con Android Auto ed Apple CarPlay. Ma l’aspetto più intrigante è rappresentato dalla possibilità di avere sulla tutto spazio della Losanga due poltrone singole al posteriore e due prese USB posizionate nel retro della vettura in modo che gli uomini d’affari possano contare su una propria postazione mobile ed essere sempre connessi. Il “nostro” esemplare invece aveva tre poltrone singole con le 2 prese USB collocate alla fine del tunnel centrale tra i sedili anteriori. Inoltre, annegate nel bagagliaio, nascondeva due poltroncine supplementari per ospitare un massimo di 7 passeggeri. Sempre ampio il bagagliaio che va dai 660 litri in configurazione standard fino a 2.101 litri.

Al volante: un’agilità che non ti aspetti

La Espace non sembra certo una sportiva ma con il 1.8 TCe da 225 CV sorprende per la verve in accelerazione, senza contare che con le 4 ruote sterzanti in città gira in un fazzoletto e poi in velocità guadagna una stabilità da riferimento. Chiaramente, con il Multisense si può scegliere la modalità di guida più adatta al momento, ma la cavalleria è veramente generosa e trasforma la monovolume Renault in una sportiva a baricentro alto come dimostra lo scatto da 0 a 100 km/h coperto in 7,6 secondi e la velocità massima di 224 km/h. Volendo, si può viaggiare in silenzio e percorrere tanti chilometri nel massimo del comfort, così può essere inquadrata come una passista che diverte anche tra le curve. Dopo tutto, il cambio a doppia frizione a 7 rapporti automatico ben si accorda con il motore da 1,8 litri e riesce a sfruttarne a pieno tutte le potenzialità. Se non si ha particolare fretta gli 8l/100 km sono a portata di piede, un altro risultato interessante per questa tutto spazio a benzina rispettosa della nuova normativa Euro 6d-temp.

Prezzo: 45.050 euro

Considerando la ricca dotazione, le finiture e la tecnologia a bordo, oltre alla possibilità di ospitare 7 passeggeri, la Espace della nostra prova ha un listino importante ma giusto, visto che parte da 45.050 euro. Volendo, si può risparmiare puntando sulla variante Business, oppure scegliere la più ricca e costosa versione Initiale Paris.

 

Tutto su: Renault Espace