Zenos E10: confermata la produzione

Avrà un motore Ford 2 litri da 197 CV e un peso di soli 650 kg

Annunciata, discussa, attesa, la Zenos E10 si farà. La sportiva voluta dall'ex capo della Caterham, Ansar Ali, ha ricevuto i finanziamenti per i fondi necessari allo sviluppo ed ora tutto lo staff tecnico sta lavorando per portarla su strada il prima possibile.

Leggera, peserà solamente 650 kg, sarà costruita intorno ad un telaio tubolare in alluminio con una base realizzata da fogli di Carbonio riciclati. Insomma, si farà tutto il possibile per renderla concorrenziale rispetto alle Caterham e alla famigerata Lotus Elise dalla quale eredita le dimensioni.

A spingere la vettura sarà deputato un 2 litri Ford da 197 CV, abbastanza potente per garantire prestazioni importanti e affidabile al punto giusto per mettere al riparo da sorprese sgradite i possibili acquirenti. Per il momento non si hanno notizie delle prestazioni che, comunque, si annunciano importanti, soprattutto in accelerazione, anche se sarà la guidabilità il piatto forte del prodotto.

Attesa per il prossimo anno, la Zenos E10 sarà la capostipite di una serie che vedrà l'arrivo della E11 open-top nel 2016 e della E12 coupè nel 2018.

Se vuoi aggiornamenti su ZENOS E10: CONFERMATA LA PRODUZIONE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 06 settembre 2013

Vedi anche

SsangYong Rexton 2017: ecco il nuovo Suv coreano

SsangYong Rexton 2017: ecco il nuovo Suv coreano

All’imminente Salone di Seul l’edizione MY 2017 di SsangYong Rexton: rinnovato nello stile e nel pianale, arriverà in Europa a fine anno.

Nissan GT-R Track Edition 2017: debutta al Salone di New York

Nissan GT-R Track Edition 2017: debutta al Salone di New York

Uno specifico bodykit, rinforzi alla scocca e 565 CV sotto il cofano per l’edizione della sportiva di punta Nissan a metà fra GT-R Premium e Nismo.

Tesla Model 3: diramate nuove informazioni tecniche

Tesla Model 3: diramate nuove informazioni tecniche

La futura Tesla Model 3 sfrutterà batterie da batterie fino a 75 kWh e in un primo momento sarà proposta solo in versione a trazione posteriore.