Volkswagen Polo, in arrivo il tre cilindri TSI

La gamma della citycar tedesca si amplierà presto con un nuovo tre cilindri TSI in grado di offrire consumi ed emissioni estremamente contenuti.

Volkswagen Polo, in arrivo il tre cilindri TSI

Tutto su: Volkswagen Polo

di Francesco Donnici

01 luglio 2013

La gamma della citycar tedesca si amplierà presto con un nuovo tre cilindri TSI in grado di offrire consumi ed emissioni estremamente contenuti.

La gamma della Volkswagen Polo si amplierà nel prossimo futuro con l’introduzione di una nuova unità a benzina tre cilindri sovralimentata, appartenenti alla famiglia TSI e derivata da quella utilizzata sulla più piccola Up!. L’inedita motorizzazione dedicata alla citycar teutonica verrà introdotta in concomitanza con il restyling di metà carriera della Polo che verrà sostituita nel 2015 da una generazione completamente rinnovata.

>> Guarda le immagini ufficiali della Volkswagen Polo GTI

Secondo le indiscrezioni, la nuova unità  tre cilindri da 1.0 litri TSI – dotata di sistema stop&start di ultima generazione – dovrebbe essere declinata in una o più potenze comprese tra i 60 e i 90 CV, mentre il suo punto di forza saranno i consumi estremamente contenuti e le emissioni inquinanti che non dovrebbero superare la soglia dei 100g/km. Questa motorizzazione andrà ovviamente a completare l’attuale gamma composta dagli altri quattro cilindri alimentati a benzina e diesel.

Per quanto riguarda la parte estetica della futura Polo restyling, non si segnalano particolari modifiche nel design, che per altro risulta estremamente riuscito ed apprezzato. I maggiori cambiamenti interesseranno i fascioni paraurti, gli accostamenti cromatici degli esterni e degli interni e la modifica di alcuni allestimenti.