Range Rover 2014: in arrivo il V6 3.0 litri da 340 CV

L’offerta dei propulsori della nuova Range Rover è destinata ad ampliarsi con l’arrivo della nuova unità V6 3.0 litri Supercharged.

Range Rover 2014: in arrivo il V6 3.0 litri da 340 CV

Tutto su: Land Rover Range Rover

di Francesco Donnici

22 febbraio 2013

L’offerta dei propulsori della nuova Range Rover è destinata ad ampliarsi con l’arrivo della nuova unità V6 3.0 litri Supercharged.

A pochi mesi dal lancio della nuova Range Rover 2013, la Casa britannica ha annunciato un ampliamento dell’offerta relativa ai propulsori dedicati all’ammiraglia della gamma, con il debutto di una nuova unità a benzina V6 3.0 litri sovralimentata, disponibile entro la prossima estate.

>> Guarda le immagini ufficiali della nuova Range Rover 2013

La nuova unità si posizionerà al di sotto del possente V8 5.0 litri Supercharged da 510 CV, unico propulsore alimentato a benzina presente attualmente nella gamma Range Rover, andando così a colmare l’evidente vuoto presente nell’offerta.

Il 3.0 litri V6 Supercharged è lo stesso utilizzato anche su alcuni modelli Jaguar, come la XJ e la XK: questo motore dispone di ben 340 CV e 450 Nm di coppia massima, disponibili in un arco di giri compreso tra i 3.500 e i 5.000.

L’elevata potenza e l’abbondante coppia massima consentiranno di spostare l’importante massa della vettura da 0 a 100 km/h in circa 7,4 secondi, mentre le emissioni inquinanti dichiarate nel ciclo misto si attestano su 254 g/km di CO2.