Nuova Skoda Octavia 2013

La Skoda Octavia si rinnova e debutta sul mercato con grandi ambizioni, puntando su spazio e praticità, oltre che su uno stile classico ed elegante.

Nuova Skoda Octavia 2013

di Giuseppe Cutrone

12 dicembre 2012

La Skoda Octavia si rinnova e debutta sul mercato con grandi ambizioni, puntando su spazio e praticità, oltre che su uno stile classico ed elegante.

La Skoda Octavia si rinnova portando un miglioramento generale a livello della gamma propulsori, che vede abbassare consumi ed emissioni, mantenendo al tempo stesso i capisaldi che ne hanno decretato il successo, tra cui la buona quantità di spazio a bordo offerta per passeggeri e bagagli e uno stile piacevole e classico.

Che Skoda tenga particolarmente a un modello come la Octavia non è un mistero, come ribadito dal presidente della casa ceca Winfried Vahland nel presentare la terza generazione della berlina media, definita dal dirigente “Il cuore del nostro marchio”.

>> Guarda le prime foto ufficiali della nuova Skoda Octavia 2013

Lunga 1,78 metri (9 centimetri in più della vecchia Octavia ma meno pesante di 102 kg) e con un bagagliaio di 590 litri, la nuova Skoda Octavia vuole essere un punto di riferimento per quanto riguarda lo spazio concesso ai passeggeri, con quelli seduti ai posti anteriori che possono godere di maggiore libertà di movimento per la testa e per la larghezza a livello dei gomiti, con spazi cresciuti rispettivamente di 8 e 39 millimetri rispetto a quanto offerto dalla generazione precedente.

La dotazione della Skoda Octavia 2013 comprende numerosi dispostivi per la sicurezza, tra cui nove airbag tra frontali, laterali e per le ginocchia, il sistema di assistenza per le frenate d’emergenza Front Assist (che sarà disponibile da maggio 2013), il dispositivo Lane Assistant che aiuta a non uscire fuori dalla propria corsia di marcia, il sistema proattivo di protezione degli occupanti in caso di incidente Crew Protect Assistant, la frenata anti-collisione multipla Multicollision-braking e il dispositivo di riconoscimento della stanchezza del conducente, ovvero il Driver Activity Assistant. Il lavoro dei tecnici si è concentrato anche sulla riduzione dei danni per i pedoni in caso di impatto, a cui è riservato il nuovo cofano comportamento attivo.

>> Guarda i teaser ufficiali in anteprima della nuova Skoda Octavia 2013

Sul fronte motorizzazioni la casa ceca segnala in particolare la nuova Skoda Octavia GreenLine, una versione equipaggiata con il propulsore 1.6 TDI da 110 cavalli in grado di consumare 3,4 litri di gasolio per 100 chilometri e di emettere nell’aria 89 g/km di CO2. L’offerta è completata da quattro motorizzazioni a benzina a iniezione diretta TSI, il cui top è rappresentato dalla Octavia 1.8 TSI da 180 cavalli, che si affiancano ad altrettante unità turbodiesel TDI.

Arriveranno in un secondo momento le versioni a trazione integrale e la sportiva Octavia RS, così come si dovrà attendere per la variante a basse emissioni alimentata a metano. Saranno invece disponibili fin da subito le versioni Green Tec, che aggiungono il sistema Start&Stop e il dispositivo di recupero dell’energia sia alle Octavia benzina che diesel, con le uniche eccezioni rappresentate dalle motorizzazioni d’accesso, le quali sono escluse da questa possibilità.

Va ricordato infine che la nuova Skoda Octavia 2013 conferma la presenza delle pratiche soluzioni Simply Clever, ovvero l’aggiunta di accessori in grado di migliorare la flessibilità delle vettura. Tra queste ci sono la copertura double-face per il fondo del bagagliaio, gli elementi di carico ripiegabili, il raschietto per il ghiaccio sistemato nel portellino del serbatoio e il supporto per dispositivi elettronici portatili come lettori multimediali o smartphone.