Subaru Forester 2013: prime immagini ufficiali

La Casa delle Pleiadi rinnova uno dei suoi modelli più importanti con un design più sportivo ed accattivante.

Subaru Forester 2013: prime immagini ufficiali

Altre foto »

In vista della sua presentazione ufficiale fissata per il Salone di Los Angeles 2012, Subaru ha pubblicato le prime immagini ufficiale della nuova Forester 2013.

Nata nel lontano 1997 e giunta alla quarta generazione, esteticamente la nuova Forester riprende gli ultimi stilemi della Casa delle Pleiadi che abbiamo potuto ammirare anche sul recente modello XV. Nonostante l'aggiornamento del design, le linee della vettura  si riallacciano a quelle dell'attuale generazione: il frontale continua ad essere importante e massiccio, con la classica mascherina cromata - tipica del family feeling Subaru - che divide i nuovi proiettori dalla forma trapezoidale. La vista laterale risulta più slanciata e moderna , grazie all'adozione di un'inedita vetratura dalla forma triangolare e dall'andamento rastremato, mentre la vista posteriore guadagna maggiore personalità: merito nuove  luci e all'inedito spoiler posizionato sull'ampio lunotto.

Lunga 4,595 metri, larga 1,795 metri ed alta 1,695 metri, la Forester mescola sapientemente le doti di una comoda station wagon con quelle di un crossover in grado di affrontare senza sforza  anche gli sterrati.  L'abitacolo della vettura non riserva particolari sorprese, puntando principalmente su un comfort migliorato e su una più ampia abitabilità dedicata in particolare ai passeggeri posteriori  e ai bagagli. Particolarmente curata la dotazione tecnologica: a richiesta è possibile avere un inedito sistema di infotainment integrabile con l'uso del proprio smartphone e da cui è possibile controllare il navigatore satellitare e il sofisticato sistema audio realizzato Harman Kardon, dotato di amplificatore e subwoofer.

Per quanto riguarda la gamma propulsori è possibile scegliere tra due versioni, una dotata del boxer 2.5 litri aspirato e la seconda, sempre  a quattro cilindri contrapposti,  2.0 litri turbo.  la  versione da 2.5 litri dispone di 170 CV, la seconda motorizzzione invece - dotata di sovralimentazione - sviluppa ben 250 CV. La variante aspirata può essere abbinata al cambio manuale a sei marce o in alternativa  al comoda automatico CVT Lineartronic, mentre sul 2.0 litri turbo risulta disponibile solo quest'ultima opzione.

Il comportamento di guida in strada  è stato nettamente migliorato grazie all'adozione del nuovo sistema di sospensioni e dall'utilizzo di una nuova gommatura che nella versione 2.5 litri è di 225/60, mentre nella 2.0 litri turbo risulta di 225/55. Entrambi i tipi di pneumatici vengono abbinati a nuovi cerchi in lega rispettivamente da 17 e 18 pollici.

Se vuoi aggiornamenti su SUBARU FORESTER inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 02 novembre 2012

Altro su Subaru Forester

Subaru Forester 2016, a Ginevra restyling di sostanza
Anteprime

Subaru Forester 2016, a Ginevra restyling di sostanza

L’aggiornamento di metà carriera della Subaru Forester è stato presentato a Ginevra nel corso della sua anteprima europea.

Subaru Forester sT: una serie speciale da 280 CV
Anteprime

Subaru Forester sT: una serie speciale da 280 CV

Subaru si prepara al lancio, solo per il Giappone, della Forester sT, edizione limitata a 300 esemplari che guadagna immagine sportiva e potenza.

Subaru Forester Sti: le prime immagini
Anteprime

Subaru Forester Sti: le prime immagini

Sarà svelata il 25 novembre e sarà spinta da un 4 cilindri 2.5 boxer da 305 CV.