Crash Test Euro NCAP agosto 2012: quasi tutte a "cinque stelle"

Nei Crash Test NCAP punteggio massimo per Audi A3, Ford B-Max, Kia Cee'd, Clio e Volvo V40. "Solo" 4 stelle per Isuzu D-Max.

Nuova Audi A3 2012

Altre foto »

Quasi tutte a "cinque stelle", tranne una. E' il responso dell'ultima tornata (in ordine di tempo) di crash test organizzati in questi giorni, a Bruxelles, dall'Euro NCAP (New Car Assessment Programme).

I modelli oggetto della prova sono stati sei: Audi A3, Ford B-Max, Isuzu D-Max, Kia Cee'd, Renault Clio, Volvo V40. Cinque (Audi, Ford, Kia, Renault, Volvo) hanno ottenuto 5 stelle; l'unica ad avere sfiorato il punteggio massimo è Isuzu, valutata quattro stelle: appena un gradino al di sotto del "top".

C'è una spiegazione precisa al riguardo. Da quest'anno, le 5 stelle vengono assegnate solamente alle vetture che riportano un punteggio percentuale almeno dell'80% per gli occupanti adulti, del 75% per i bambini e del 60% per pedoni e dispositivi di sicurezza attiva installati di serie. La media totale delle valutazioni, in ogni caso, non deve essere inferiore all'80%.

Di seguito i risultati dei crash test Euro NCAP di agosto 2012.

Audi A3. La versione testata è la 1.4 TFSI in allestimento "Attraction". La valutazione NCAP rivela un eccellente grado di sicurezza per gli occupanti adulti (95%), un'altrettanto elevata protezione per i bambini (87%) e per i pedoni, in caso di impatto alle gambe nell'urto a bassa velocità (74%). Nella "media" generale (peraltro elevata) la sicurezza offerta dai dispositivi di sicurezza di serie (86%).

Ford B-Max. La versione oggetto del test è stata la 1.6 TDCi. La piccola e recente monovolume compatta dell'ovale blu ha totalizzato 5 stelle, seppure in percentuali lievemente inferiori rispetto ad altre vetture (Audi, Volvo) e in linea con Renault e Kia. I risultati: 92% la sicurezza per i passeggeri adulti; 84% la protezione bambini; 67% la sicurezza offerta ai pedoni, e 71% il grado di protezione assicurata dai dispositivi di bordo.

Isuzu D-Max. E' l'unico modello che non è uscito a pieni voti (4 stelle NCAP). La versione provata (2.5 turbodiesel a doppia cabina) del pickup giapponese ha rivelato, infatti, l'83% di sicurezza per i passeggeri adulti, il 67% per i bambini, solamente il 51% per i pedoni (a causa della forma squadrata e alta della parte anteriore), mentre in linea con gli altri modelli è la dotazione di serie riguardo alla sicurezza attiva (71%).

Kia Cee'd. La rinnovata "compatta" coreana ha riportato un elevato grado di protezione globale. Nella versione provata (1.4 a benzina) la sicurezza è stata dell'89% per i passeggeri adulti, dell'88% per i bambini, del 61% per i pedoni e dell'86% riguardo ai dispositivi di sicurezza attiva di serie.

Renault Clio. La versione oggetto del crash test è stata la più piccola della gamma (1.2 16V). Anche qui, la protezione rilevata è più che soddisfacente: 88% per i passeggeri adulti, 89% per i bambini, 66% per i pedoni, 99% per i dispositivi di sicurezza attiva di serie (valore fra i più elevati del lotto).

Volvo V40. La recentissima "compatta" svedese ha ottenuto la valutazione più elevata per la protezione dei passeggeri adulti (98%); un poco meno efficace (ma sempre sufficiente al massimo traguardo) la sicurezza per i bambini (75%), mentre guadagna il punteggio migliore per la protezione pedoni (88%), grazie all'innovativo airbag esterno, e la valutazione massima (100%) per i sistemi di sicurezza attiva di serie.

Se vuoi aggiornamenti su CRASH TEST EURO NCAP AGOSTO 2012: QUASI TUTTE A "CINQUE STELLE" inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 29 agosto 2012

Vedi anche

Rolls-Royce Project Cullinan: il debutto nel 2018

Rolls-Royce Project Cullinan: il debutto nel 2018

Prosegue lo sviluppo dello Sport Utility di Rolls-Royce, atteso nel 2018: dopo Natale test al Circolo Polare Artico e nei deserti mediorientali.

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016

L’ultima generazione della citycar giapponese sarà ospitata presso lo stand del Car Of The Year al Padiglione 26, del Motor Show di Bologna

Dacia Sandero Stepway e Duster Black Shadow al Motor Show 2016

Dacia Sandero Stepway e Duster Black Shadow al Motor Show 2016

Lo stand Dacia al Motor Show di Bologna svela la rinnovata Sandero Stepway e il Suv "urban chic" Duster Black Shadow.