Buick Verano Turbo 2013

Da fine 2012 la Buick Verano sarà disponibile anche in versione turbo, con motore 2 litri e 4 cilindri, solo per gli Stati Uniti.

Buick Verano Turbo 2013

Altre foto »

In occasione del Model Year 2013 la Buick ha annunciato l'introduzione di una versione turbo sulla berlina media Verano, in produzione dal 2012 nel Michigan. La Buick Verano Turbo sarà equipaggiata con motore Ecotec da 2 litri a iniezione diretta e capace di sprigionare 250 cavalli a 5300 giri al minuto e 353 Nm di coppia massima.

Ne deriva anche un'accelerazione da 0 a 60 miglia orarie (equivalente al nostro 0-100 km/h) in 6,2 secondi. La Verano Turbo sarà ordinabile sul mercato americano entro la fine di quest'anno e sarà disponibile in abbinamento ad una trasmissione automatica a 6 marce oppure - cosa sempre più comune negli Usa - anche in versione manuale.

"Il nuovo propulsore è stato progettato per fornire alte prestazioni con ridotte emissioni sonore" ha spiegato Amy Joss, uno dei capi ingegneri che ha lavorato alla sua costruzione. "Il modo in cui 'suona', la potenza a disposizione di chi siede al volante e il suo carattere ricercato sono fatti apposta per questa berlina di alta gamma".

La scelta di utilizzare la versione turbo rientra nella strategia del downsizing, ossia ridurre la cilindrata senza sacrificare le prestazioni. Tony DiSalle, vicepresidente marketing di Buick, ha dichiarato: "Punteremo su motori turbo, a 4 cilindri e dotati di tecnologia eAssist basata sulla presenza di un propulsore elettrico a batteria per migliorare le prestazioni delle vetture e abbassare i consumi".

Secondo le previsioni, negli Stati Uniti il numero di auto a 4 cilindri passerà dai 6,9 milioni attuali ai 12,2 milioni in un arco di tempo di una decina d'anni.

Se vuoi aggiornamenti su BUICK VERANO TURBO 2013 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 12 giugno 2012

Vedi anche

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Sarà progettato a Martorell e costruito a Wolfsburg sulla piattaforma MQB A2; e Seat festeggia il migliore risultato operativo della propria storia.

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

La vettura farebbe parte di un accordo tra il Gruppo Volkswagen e Tata

McLaren BP23: un teaser anticipa la hyper-GT

McLaren BP23: un teaser anticipa la hyper-GT

106 esemplari, tutti già prenotati, per la nuova coupé che inaugurerà la filosofia "hyper-GT" per Woking: ecco un dettaglio di anteprima.