Subaru Outback 2012 al Salone di New York

La Subaru Outback si aggiorna nella versione 2012 portando in dote un’estetica aggiornata e una gamma di propulsori dai consumi ridotti.

Subaru Outback 2012

Altre foto »

Subaru ha scelto di presentare la versione 2012 dell'Outback in occasione dell'importante palcoscenico del Salone di New York (6-15 aprile 2012), importante vetrina per il mercato nord americano. Il rinnovato crossover della Casa delle Pleiadi, vettura a metà strada tra una comoda wagon e un pratico fuoristrada, si presenta in questa nuova edizione con interessanti modifiche che hanno riguardato l'estetica dell'auto - ora ispirata ai modelli più recenti del Costruttore nipponico - e le doti dei propulsori Boxer che equipaggiano la vettura.

Esteticamente la Outback guadagna un frontale ridisegnato e caratterizzato da un'inedita calandra cromata dotata di tre listelli che richiama le forme di quella utilizzata sulla ultima Impreza e che separa i nuovi fari dal disegno avvolgente. Di nuova concezione anche l'imponente paraurti, dotato di inserti in plastica resistente, che ingloba i fari fendinebbia e una piastra in metallo, quest'ultima studiata per proteggere la scocca da eventuali urti. Per il resto la vettura eredita numerosi dettagli stilistici ispirati al mondo dell'off-road come le minigonne laterali in plastica nera e le barre portatutto installate sul tetto della vettura. 

Negli Stati Uniti la Subaru Outback verrà offerta con due propulsori boxer a benzina da 2.5 litri e 3.6 litri. Il quattro cilindri da 2.5 litri - abbinato ad un manuale o ad un automatico a variazione continua CVT dotato di sei rapporti - dispone di una potenza di 173 CV e 174 Nm di coppia massima, rispetto ai 170 CV e 170 Nm del propulsore che sostituisce. A dispetto dell'aumento di potenza, il quattro cilindri Subaru dichiara consumi inferiori rispetto alla precedente unità pari a 9,0 l/100 km. Il propulsore sei cilindri da 3.6 litri offre invece una potenza di 260 CV e viene abbinato esclusivamente alla trasmissione automatica. Ad una maggiore efficienza dei propulsori viene abbinata anche un migliore comportamento su strada, grazie ad una inedita taratura delle sospensioni e ad una riduzione del rollio in curva di ben il 40%.

Disponibile nei tre allestimenti base, Premium e Limited, la Outback 2012 offre nella sua ricca dotazione il nuovo sistema  EyeSight che unisce in un unico dispositivo le funzioni  di allerta in caso di cambio corsia accidentale, il cruise control adattivo, il rilevamento dei pedoni e la frenata automatica in caso di emergenza.

Se vuoi aggiornamenti su SUBARU OUTBACK inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 10 aprile 2012

Altro su Subaru Outback

Subaru Outback 20th Anniversary: serie speciale per i vent
Ultimi arrivi

Subaru Outback 20th Anniversary: serie speciale per i vent'anni

Allestita da Subaru Italia, presenta un inedito kit al corpo vettura che le conferisce un carattere più da SUV.

Nuova Subaru Outback: debutta la tecnologia EyeSight
Tecnica

Nuova Subaru Outback: debutta la tecnologia EyeSight

Subaru porterà al debutto sulla Outback il sistema di sicurezza attiva EyeSight.

Nuova Subaru Outback Adventure: prezzi da 43.350 euro
Ultimi arrivi

Nuova Subaru Outback Adventure: prezzi da 43.350 euro

Subaru Italia lancia Outback Adventure, "special edition" del Suv delle Pleiadi dedicata alle escursioni outdoor. Il prezzo è di 43.350 euro.