Ssangyong Korando Sport debutta in Corea

Il nuovo pick-up della Casa coreana debutta sul mercato interno con un potente 2.0 litri turbodiesel e due tipi di trazione.

Ssangyong  Korando Sport debutta in Corea

di Francesco Donnici

16 gennaio 2012

Il nuovo pick-up della Casa coreana debutta sul mercato interno con un potente 2.0 litri turbodiesel e due tipi di trazione.

Anticipata lo scorso anno dall’interessante prototipo SUT 1 Concept presentato in occasione del Salone di Ginevra 2011, debutta sul mercato sud coreano la nuova  Ssangyong Korando Sport: versatile pick- up dedicato al lavoro e al tempo libero.

Rispetto alla concept car da cui deriva, le forme del tuttoterreno coreano sono diventate più nette ed a tratti spigolose, senza però risultare troppo pesanti alla vista. Particolarmente aggressivo risulta il frontale, caratterizzato dalla grande calandra e dalla presa d’aria inferiore a nido d’ape  che separano i gruppi ottici dalla forma trapezoidale, mentre la vista posteriore risulta meno aggrazziata ed originale rispetto al resto della vettura. Nell’abitacolo troviamo una plancia moderna e funzionale dotata di tutti gli optional necessari ben un buon comfort di bordo. A richiesta è infatti possibile equipaggiare la Korando Sport con il climatizzatore a controllo elettronico monozona, il dispositivo di navigazione satellitare, il cambio automatico ed i sedili rivestiti in pelle.

Per quanto riguarda la parte meccanica, il nuovo pick-up della Casa di Seul è equipaggiato da un moderno 2.0 litri turbodiesel omologato euro 5, capace di erogare 155 CV e 360 Nm di coppia massima, con un consumo nel ciclo misto dichiarato dal Costruttore pari a  6.4l/100km. Questo propulsore può essere abbinato  con la sola trazione posteriore o a richiesta con una moderna trazione quattro ruote motrici.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...