Mini Crossman sulla neve

Test segreti in Scandinavia per la futura Mini SUV

Mini Crossman sulla neve

di Redazione

26 gennaio 2009

Test segreti in Scandinavia per la futura Mini SUV

.

Allo scorso Salone di Parigi è stata presentata una novità difficile da scordare: il prototipo della SUV Mini ha infatti stupito tutti con la sua stravaganza e le innovazioni adottate negli interni, ma anche per la bellezza della linea. Ora l’attesa per il lancio di questa crossover (prevista per il 2010) si fa sempre più pressante e ci si chiede se, vista l’attuale crisi economica e la tendenza di molte Case ad abbandonare progetti che sembravano sicuri, Mini abbia o meno intenzione di proseguire con la realizzazione di uno Sport Utility Vehicle.

Oggi, a circa 4 mesi dalla sua prima apparizione, ne abbiamo la conferma: foto spia rivelano come il progetto Crossman sia vivo e vegeto. Anche se abilmente camuffata, la SUV Mini è assolutamente inconfondibile, grazie alla forma unica ereditata dalla prima versione del 1959 e rilanciata poi nel 2002.

Il muletto delle foto ha un ipnotico rivestimento colorato, la cui chiara intenzione di sviare l’occhio dalle linee riesce solo in parte: troppo netta la somiglianza con il prototipo presentato a Parigi, che, come già annunciato, sarà molto vicino alla versione definitiva. Alcuni particolari inoltre ricordano molto la Mini Clubman, ad esempio la doppia maniglia posteriore, indizio certo dell’adozione del portellone a due ante.

Le foto sono state scattate nel nord della Scandinavia, e mostrano la Crossman intenta ad affrontare alcuni test condotti sulla neve. Il terreno risulta particolarmente adatto vista la quasi certa adozione sulla Crossman della trazione integrale, la prima Mini in assoluto ad essere dotata delle quattro ruote motrici. Il motore per il momento è il classico 1.6 benzina della Mini berlina, ma quasi certamente erediterà anche le restanti motorizzazioni attualmente in catalogo.

La Mini Crossman sarà con ogni probabilità anche la prima Mini ad essere prodotta fuori dal Regno Unito: BMW ha infatti siglato un accordo con l’azienda austriaca Magna Steyr (futura casa delle Porsche Boxster e Cayman) per la produzione della Crossman.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...