Nuova Ford Fiesta ECOnetic: giù i consumi

Lo stand Ford al Salone di Francoforte 2011 si arricchirà della nuova Fiesta ECOnetic capace di consumare solo 3,3l/100.

Nuova Ford Fiesta ECOnetic: giù i consumi

di Francesco Donnici

07 settembre 2011

Lo stand Ford al Salone di Francoforte 2011 si arricchirà della nuova Fiesta ECOnetic capace di consumare solo 3,3l/100.

Nello stand Ford dell’imminente Salone di Francoforte 2011 (15-25 settembre), la Casa dell’Ovale Blu presenterà la Fiesta nella versione ECOnetic, nuovo allestimento studiato appositamente per abbattere consumi ed emissioni inquinanti.

L’ultima evoluzione della Fiesta in versione “verde” porta in dote una serie accessori  e  sofisticati  dispositivi, tra cui l’inedito catalizzatore “DeNOX” studiato per ridurre i nocivi ossidi d’azoto che si aggiunge al nuovo sistema Stop&Start, utilizzato per la prima volta su questo modello.

A questi accessori si aggiunge anche il dispositivo battezzato “Smart Regenerative Charging“, capace di ricaricare la batteria della vettura durante i rettilinei e nelle frenate, mentre il Ford Eco Mode suggerisce al conducente uno stile di guida parsimonioso, indicando i momenti degli eventuali cambi di rapporto. Completano l’allestimento i pneumatici a bassa resistenza, il servosterzo elettrico e una inedita gestione delle prese d’aria.

Tutta questa tecnologia, abbinata al parsimonioso ma scattante propulsore 1.6 litri TDCI da 95 CV, permette a Ford di dichiarare per la Fiesta ECOnetic un consumo medio di carburante pari a 3,3l/100 km. Dopo il debutto ufficiale al Salone tedesco, la Fiesta ECOnetic arriverà nelle concessionarie italiane a metà 2012.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...