Peugeot: con la 508 SW agli Internazionali BNL d’Italia di tennis

La vettura del Leone è visibile in uno spazio dedicato e fa parte della flotta che agevola gli spostamenti di atleti organizzatori e vip

Peugeot: con la 508 SW agli Internazionali BNL d’Italia di tennis

di Valerio Verdone

15 Maggio 2019

In occasione degli Internazionali BNL d’Italia di tennis, a pochi passi da Casa Peugeot, precisamente all’interno del Villaggio del Foro, è possibile ammirare la nuova 508 SW, che porta il suo design di rottura nel mercato delle wagon. Il Brand del Leone, Platinum Partner dell’ATP ed auto ufficiale dell’ATP World Tour, anche in quest’edizione del torneo garantisce gli spostamenti di atleti, organizzatori e VIP sul territorio della Capitale, mediante i SUV 3008, la hatchback 308 e Nuova 508, sia in configurazione fastback che SW.

Quest’ultima spicca per la ridotta altezza da terra della carrozzeria e l’assenza delle cornici dei finestrini, ma non per questo rinuncia alla praticità tipica delle wagon. L’interno sfoggia, come nella variante fastback, l’ i-Cockpit di nuova generazione, e coccola guidatori e passeggeri con materiali pregiati immersi in forme moderne. La dinamica di guida è garantita dalla sospensione posteriore multilink, dagli ammortizzatori a smorzamento pilotato e dal telaio più leggero e rigido rispetto alla vettura di generazione precedente.

Oltre ai fari Full Led, il guidatore può avvalersi di dispositivi innovativi come il sistema Night Vision, inedito nel segmento, che utilizza una telecamera a raggi infrarossi per rilevare la presenza di esseri viventi davanti al veicolo di notte o in caso di visibilità ridotta. Sotto il cofano trovano posto quattro motori diesel, di cui tre, precisamente i BlueHDi 180, BlueHDi 160 e BlueHDi 130, abbinati alla trasmissione automatica EAT8, e due unità a benzina: il PureTech Turbo 225 S&S EAT8 ed il PureTech 180 S&S EAT8.

Sul mercato italiano da giugno, la 508 SW è disponibile in sei allestimenti denominati Active, Business, Allure, GT Line, GT e First Edition, e può essere ordinabile già da questo mese. L’aspetto interessante è che in autunno arriverà anche la variante ibrida plug-in della 508, che debutterà insieme alla 3008 con la stessa alimentazione. Nello specifico, la 508 ibrida unisce il motore termico PureTech turbo da 180 CV ad un propulsore elettrico da 110 CV, per una potenza combinata di 225 CV e sfrutta il nuovo cambio automatico ad 8 rapporti e-EAT8. Grazie alla batteria agli ioni di Litio da  11,8kWh, la vettura può avanzare in modalità elettrica per 40 chilometri.

 

Tutto su: Peugeot 508