Pagani Zonda HH: una one-off per un anonimo cliente americano

Un esigente cliente americano ha chiesto a Pagani di realizzare la Zonda HH, le cui lettere si riferiscono alle iniziali dell’anonimo committente

Pagani Zonda HH: una one-off per un anonimo cliente americano

di Redazione

04 agosto 2010

Un esigente cliente americano ha chiesto a Pagani di realizzare la Zonda HH, le cui lettere si riferiscono alle iniziali dell’anonimo committente

Pagani ha diffuso le prime immagini ufficiali della Zonda HH, speciale “one-off” della Zonda, appena uscita di produzione. La vettura è stata commissionata da un esigente cliente americano, al momento anonimo. L’unico indizio circa le generalità di questo personaggio sono proprio le lettere HH della supercar che si riferiscono alle iniziali del fortunato possessore della vettura.

La Pagani Zonda HH nasce sulla base della Zonda Cinque con carrozzeria Roadster ed è riconoscibile per la speciale colorazione Monterey Blue e l’assenza della griglia posteriore. Inoltre, la Zonda HH è realizzata interamente in fibra di carbonio ed è dotata di scarico in titanio e freni in carboceramica.[!BANNER]

Tutte queste specifiche hanno permesso di contenere il peso attorno ai 1200 kg. Non ci sono stravolgimenti, invece, dal punto di vista meccanico dato che l’auto è equipaggiata con il potente motore 7.3 V12 da 680 CV di origine Mercedes AMG, abbinato ad un cambio di tipo meccanico.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...