Alfa Romeo Mito e 159 festeggiano il centenario

Ancora più ricca la gamma Alfa Romeo che può contare sulle edizioni speciali Centenario dei suoi modelli di maggior successo

In occasione dell'anniversario della sua fondazione, Alfa Romeo propone, per il momento solo sul mercato olandese, una serie speciale denominata "Centenario" dei modelli Mito e 159.

Per la più piccola sono previste tre versioni (1.4 78Cv, 1.4 Multiair 105CV e 1.4 Turbo Multiair 135CV) basate sull'allestimento Distinctive caratterizzate da una nutrita dotazione di serie che comprende spoiler posteriore, pedaliera sportiva in alluminio, bracciolo centrale con vano portaoggetti, climatizzatore bi-zona, cruise control, interno in pelle, fari fendinebbia, sensori di parcheggio posteriori e cerchi in lega da 17 pollici.

Le versioni speciali della 159, disponibile sia in versione berlina che Sportwagon, sono invece basate sull'allestimento Progression nelle motorizzazioni 1.8 140CV, 1750 TBi 200CV e 1.9 JTDm 120CV con una dotazione arricchita di pedali sportivi in alluminio, kit Bluetooth, navigatore satellitare, interni in pelle Tibet, cerchi in lega da 17 pollici, sensori di parcheggio posteriori e sedili anteriori riscaldabili.

L'incremento del prezzo di listino rispetto alle versioni di partenza è di circa 1.000 euro a fronte di un controvalore della dotazione stimabile in 2.650 euro per la Mito e di 3.090 euro per la 159.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Yves D'Alessandro | 04 maggio 2010

Altro su Alfa Romeo

Alfa Romeo al Motor Show 2016
Eventi

Alfa Romeo al Motor Show 2016

Alfa Romeo sarà presente al Motor Show 2016 con diverse proposte, comprese la 4C Spider e la nuova Giulia Veloce.

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste
Mercato

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

La Giulia tra le 7 finaliste del prestigioso concorso.

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018
Mercato

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018

Il Gruppo FCA ha annunciato 1.800 nuovi posti di lavoro nello stabilimento di Cassino per la produzione della Stelvio.