Nuova Toyota Yaris 2009

La compatta della Casa giapponese si aggiorna nel look e nelle motorizzazioni

Nuova Toyota Yaris 2009

di Redazione

13 febbraio 2009

La compatta della Casa giapponese si aggiorna nel look e nelle motorizzazioni

.

Dal 1999 ad oggi, anno di esordio sul mercato, la best seller di casa Toyota, in Italia, ha venduto qualcosa come 590.000 unità, di cui 195.000 solo negli ultimi due anni e mezzo, da quando cioè è stato lancito l’attuale model year di Yaris.

Un successo incontestabile, che ha reso la compatta della Casa giapponese un punto di riferimento della categoria per consumi, abitabilità, allestimenti e prezzo. Per dare un’ulteriore spinta al mercato, in periodo di crisi, Toyota ha deciso di lanciare il restyling della Yaris.

Le novità

Il punto di forza di Yaris sono stati sempre i motori poco “assetati” e attenti all’ambiente: la generazione di propulsori chiamata Optimal Drive, inserita tra gli aggiornamenti di questo restyling, continua ad andare in questa direzione.

Ecco che spicca quindi il nuovo 1.3 litri benzina da 100 CV dotato di doppia fasatura variabile e del sistema Start & Stop, che promette consumi ai livelli della motorizzazione 1000 cc.

A listino saranno inserite anche le versioni M-MT, dotate di cambio automatico a 6 rapporti e leve del cambio al volante, disponibile su 1.3 Dual VVT-i e 1.4D-4D DPF.

All’esterno, le novità riguardano una nuova linea dei paraurti e il nuovo disegno di proiettori e gruppo ottico posteriore, quest’ultimo con luci a LED.

All’interno trovano spazio in pulsanti con una nuova disposizione, un display più grande e l’ingresso audio Aux-in di serie per tutti gli allestimenti (permette di collegare il lettore mp3, ad esempio).

I prezzi

La Nuova Yaris sarà commercializzata ad un prezzo lancio dal quale si potranno scontare anche gli ecoincentivi: sarà quindi disponibile da 9.500 euro, climatizzatore incluso.