Volkswagen Golf Sportsvan: prezzi da 17.900 euro

La Casa tedesca svela forme e contenuti tecnici del suo nuovo MPV compatto, proposto ad un prezzo di lancio di 17.900 euro.

Volkswagen Golf Sportsvan: prezzi da 17.900 euro

di Francesco Donnici

16 maggio 2014

La Casa tedesca svela forme e contenuti tecnici del suo nuovo MPV compatto, proposto ad un prezzo di lancio di 17.900 euro.

Volkswagen ha diramato le prime immagini ufficiali correlate dai dati tecnici e dal listino relativo al mercato italiano della nuova Golf Sportsvan, la nuova monovolume compatta  della Casa tedesca  chiamata a sostituire la precedente Volkswagen Golf Plus. La Golf Sportsvan può essere già ordinata presso la rete ufficiale del Costruttore tedesco  ad un prezzo di partenza di 19.200 euro (che diventano 17.900 euro nel periodo di lancio), mentre le prime consegne partiranno in estate.

Estetica: più grande e sportiva

Realizzata sul pianale modulare MQB,  la Sporstvan aumenta il proprio passo di ben 107 mm e diminuisce la massa totale di circa 90 kg rispetto alla generazione che sostituisce, inoltre il design della vettura risulta più sportivo e scolpito, donando alla vista d’insieme un’immagine più dinamica. La mascherina e i proiettori anteriori richiamano quelli visti sulla Golf 7, mentre la zona posteriore si caratterizza per la presenza di un lunotto dalle dimensioni generose e da uno [glossario:spoiler] aerodinamico posizionato all’estremità del tetto.

Abitacolo: elegante e senza fronzoli

L’abitacolo, austero e dalle forme squadrate, sfoggia materiali raffinati e di prima qualità. La consolle centrale domina l’intero ambiente e si distingue per il grande schermo tattile – dedicato al sistema multimediale – posizionato all’estremità superiore, immediatamente al di sopra dei comandi della climatizzazione, disponibile a richiesta anche nella configurazione automatica e bi-zona. Abbondante lo spazio interno, in particolare il bagagliaio che risulta da 498 litri, che diventano 1.512 abbattendo il divano posteriore. Disponibile nei classici allestimenti Trendline, Comfortline e Highline, la vettura offre di serie già a partire dalla versione entry-level   ben  serie airbag, i dispositivi ABS, ASR, EDS e MSR,  l’ESC con assistente di controsterzata e stabilizzazione del rimorchio, il sistema di frenata anti-collisione multipla e il differenziale autobloccante XDS.

Motori: due benzina e due diesel, per un totale di 8 livelli di potenza

Dal punto di vista meccanico, la nuova MPV teutonica propone una vasta scelta di motorizzazioni benzina e diesel: il primo gruppo comprende  il 1.2 litri TSI da 85 o 110 CV ed il 1.4 litri TSI da 125 o 150 CV, mentre sul fronte dei motori alimentati a [glossario:gasolio] troviamo il 1.6 litri TDI da 90 o 110 CV ed il 2.0 litri TDI da 150 CV. Tutte  le motorizzazioni – esclusa la 1.4 litri da 150 CV –  sono  abbinate al cambio manuale, mentre il doppia frizione [glossario:dsg] risulta disponibile per le quattro versioni più potenti. 

Prezzo lancio da 17.900 euro

Come anticipato in precedenza, la multispazio tedesca verrà offerta ad un prezzo di partenza pari a 19.200 euro, ma nel periodo di lancio la versione entry level 1.2 TSI da 85 CV Trendline verrà proposta al prezzo speciale di 17.900 euro. Per acquistare le versioni top di gamma 1.4 litri TSI 150 CV Highline DSG e 2.0 TDI 150 CV Highline DSG bisognerà spendere rispettivamente 27.750 euro e 30.800 euro.

No votes yet.
Please wait...