Renault Clio Costume National: esclusività sartoriale

La citycar della Casa francese sposa l’esclusività sartoriale della Casa di moda Costume National, abbinata ad una ricca dotazione di accessori.

Renault Clio Costume National: esclusività sartoriale

di Francesco Donnici

31 marzo 2014

La citycar della Casa francese sposa l’esclusività sartoriale della Casa di moda Costume National, abbinata ad una ricca dotazione di accessori.

Si prepara a debuttare sul mercato italiano la nuova Renault Clio Costume National, esclusiva serie limitata della citycar della Casa d’oltralpe, caratterizzata da dettagli personalizzati in collaborazione Ennio Capasa, Designer e Direttore Creativo della famosa Casa di moda Costume National. La Clio Costume National mescola numerosi dettagli di stile ricercato e minimalista con materiali pregiati e di alta qualità, il tutto completato da una dotazione di accessori tecnologici di primo livello, tra cui segnaliamo la presenza della telecamera posteriore di parcheggio.

Estetica elegante e raffinata

Il corpo vettura sfoggia una speciale livrea di colore grigio esaltata da una serie di dettagli esclusivi, oltre ad ospitare sulla parte laterale anteriore dell’auto, il badge Costume National che la rende immediatamente riconoscibile. Le personalizzazioni proseguono con gli speciali specchietti retrovisori che riprendono l’originale motivo degli interni che viene riportato anche sull’inserto di finiture grigie sul profilo del portellone, sul rilievo delle protezioni laterali e sui nuovi cerchi in lega da 16 pollici dal design specifico (17 pollici disponibili a richiesta). Questa serie speciale mette a disposizione tre diverse colorazioni dedicate alla carrozzeria: Bianco ghiaccio, Grigio cassiopea  e Nero étoilé, ma a richiesta si può ordinare l’allestimento full customized che si caratterizza per il tetto dell’auto  interamente rivestito con un decoro riprendente la trama dell’innovativo pellame di Costume National.

Abitacolo con materiali di pregio e dettagli di design

L’immagine estremamente ricercata della vettura viene sottolineata anche nell’abitacolo, dove le speciali decorazioni grigie sul volante, sulla base del cambio e sulle cornici delle bocchette di ventilazione. Un ulteriore tocco di classe arriva dal soffietto della leva del cambio, impreziosito con l’esclusivo pellame di vitello laminato a effetto tridimensionale Costume National. Ennio Capasa ha inoltre realizzato – in onore di questa speciale Clio – l’esclusiva borsa Tokyo, IT bag della maison, impreziosita ovviamente dal particolare pellame a cui è ispirata la personalizzazione dell’auto.

“Renault Clio Costume National – ha dichiarato Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione e Immagine di Renault Italia – rappresenta una sintesi eccellente tra la dinamica berlina cinque porte dalle proporzioni armoniose e lo stile del celebre brand Costume National. Il progetto di co-branding con la maison di Ennio Capasa ha permesso di attingere al mondo della moda per enfatizzare l’estetica di Renault Clio, interpretata come una vera “innovative fashion car”, grazie ai dettagli che ne esaltano le linee ed ai contenuti tecnologici esclusivi”.

Meccanica: due propulsori a benzina e due diesel

La Renault Clio Costume National potrà essere abbinata alle motorizzazioni ‏alimentate a benzina 1.2 litri da 75 CV (solo due volumi) e 1.2 litri TCe da 90 CV, mentre sul fronte dei diesel si posiziona il motore diesel 1.5 litri dCi, declinato nelle potenze 75 CV e 90 CV

Prezzi: da 15.550 euro

Disponibile nelle varianti di carrozzeria due volumi e Sporter (station wagon), la Costume National sarà disponibile ad un prezzo di listino compreso tra i 15.550 euro e i 17.800 euro per quanto riguarda la variante due volumi, mentre la Sporter sarà disponibile tra una fascia di prezzo che va da 16.550 euro a 18.300 euro.