Alfa Romeo 4C: prezzo di 53.000 euro

L’attesissima sportiva della Casa del biscione debutterà sul mercato italiano ad ottobre ad un prezzo di 53.000 euro.

Alfa Romeo 4C: prezzo di 53.000 euro

Tutto su: Alfa Romeo 4C

di Francesco Donnici

17 settembre 2013

L’attesissima sportiva della Casa del biscione debutterà sul mercato italiano ad ottobre ad un prezzo di 53.000 euro.

Just drive“, due parole che esprimono un concetto chiaro e deciso: vivere quelle sensazioni autentiche – offerte da un piacere di guida unico – che solo un’Alfa Romeo sa regalare. Questo slogan accompagnerà la nuova comunicazione dei modelli Alfa Romeo, a partire dal debutto dell’inedita di 4C, la piccola supercar chiamata al difficile compito di rilanciare la Casa del biscione nell’olimpo dei marchi sportivi mondiali.

>> Guarda le immagini ufficiali inedite dell’Alfa Romeo 4C

In realtà, la nuova Alfa Romeo 4C ha tutte le carte in regola per conquistare questo ambizioso obiettivo: il design tipicamente Alfa si sposa con una meccanica e una tecnica straordinaria. Tra le caratteristiche peculiari di quest’auto troviamo senza dubbio la sua essenzialità che si traduce una leggerezza assoluta, fatta di un abbondante uso di fibra di [glossario:carbonio] e alluminio che hanno permesso di mantenere un peso complessivo di soli 950 kg. Il peso ultraleggero risulta abbinato ad un compatto e potente propulsore sovralimentato da 1750 cc in grado di sprigionare 240 CV, per un incredibile rapporto peso-potenza inferiore a 4 Kg/CV, del tutto paragonabile a quello di numerose supercar. Le performance della vettura vengono gestite dal [glossario:cambio-a-doppia-frizione] a secco “Alfa TCT” , abbinato al selettore “Alfa D.N.A.”, declinato nella sua ultima evoluzione dotata  dell’inedita modalità “Race”. La potenza, scaricata sulla trazione posteriore, vero e proprio vanto delle Alfa del passato, consente un’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 4,5 secondi, mentre la velocità di punta risulta pari a 258 km/h.

La Alfa Romeo 4C è quindi un’auto senza compromessi: la sua lunghezza di appena 4 metri e il passo di soli 2,4 metri, permettono di ospitare due rigidi sedili, praticamente posizionati all’altezza dell’asfalto. L’ottima distribuzione dei pesi, il 40% sull’asse anteriore e il 60% su quello posteriore, consente punte di decelerazioni nell’ordine di 1,2 g e punte di accelerazione laterale superiori a 1,1 g.

Questo concentrato di emozioni condito da passione e tecnica sarà disponibile a partire da ottobre ad un prezzo di 53.000 euro, si tratta di un listino più che invitante considerando le prestazioni di cui è capace. La nuova coupé Alfa verrà prodotta in una tiratura di 3.500 esemplari all’anno, di cui 1000 destinati ai vari mercati europei. Le prime unità ad esser distribuite saranno 500 Limited Edition, mentre all’inizio del prossimo anno verranno esportate quelle con la guida a destra. Il debutto negli Stati Uniti, che segna anche il ritorno della Casa di Arese nel nuovo continente, è atteso per il secondo trimestre del 2014.