Audi A1 e A1 Sportback Admired

Il nuovo allestimento dedicato alla più piccola delle Audi enfatizza la sportività e il livello di personalizzazione della vettura.

Audi A1 e A1 Sportback Admired

di Francesco Donnici

13 febbraio 2013

Il nuovo allestimento dedicato alla più piccola delle Audi enfatizza la sportività e il livello di personalizzazione della vettura.

Audi introduce nella gamma della A1 e A1 Sportback il nuovo allestimento Admiral, capace di offrire sulla piccola vettura tedesca una ricca dotazione di serie e un ottimo rapporto qualità-prezzo. Basata sulla versione d’ingresso battezzata Attraction, l’Audi A1 Admired aggiunge una serie di accessori capaci di enfatizzare la sportività e le possibilità di personalizzazioni della citycar firmata Audi.

Entrando nel dettaglio, scopriamo che l’allestimento Admiral porta in dote il pacchetto estetico S line exterior, comprensivo di paraurti sportivi e minigonne laterali, a cui si aggiungono le calotte degli specchietti retrovisori colore nero brillante, i gruppi ottici posteriori dotati di tecnologia LED e gli speciali cerchi in lega da 17 pollici che si distinguono per le 5 razze a “V” color antracite parzialmente lucidi.

Questi ultimi sono abbinati a loro volta a pneumatici ribassati che misurano 215/40 R17. La carrozzeria della vettura può essere personalizzata senza costi aggiuntivi con le speciali livree metallizzate o perlate, abbinate all’arco del tetto in nero brillante, per la versione a 3 porte, o all’intero tetto – sempre in nero brillante – per la variante Sportback. Le tinte a disposizione sono: rosso misano, bianco ghiaccio, argento ghiaccio e nero profondo.

>> Guarda le immagini ufficiali dell’Audi A1

La A1 Admired può essere equipaggiata con le due unità entry-level, benzina e diesel, presenti nella gamma della piccola tedesca. Si parte con l’unità a benzina da 1.2 litri TFSI, capace di erogare 86 CV e 160 Nm. La potenza della vettura risulta più che sufficiente per spingerla da 0 a 100 km/h in 11,7 secondi e farle raggiungere una velocità massima pari a 180 km/h, mentre i consumi dichiarati nel ciclo misto risultano di 5,10 l/100km. La variante diesel viene equipaggiata con il noto 1.6 litri TDI da 90 CV e 230 Nm che permette alla A1 di toccare i 182 km/h e di scattare da 0 a 100 km/h in 11,2 secondi (consumo dichiarato nel ciclo medio pari a 3,80 l/100km). Quest’ultima motorizzazione è disponibile anche con il sofisticato cambio automatico-sequenziale S tronic.

L’Audi A1 Admired e l’Audi A1 Sportback Admired vengono offerte proponendo al cliente un vantaggio del 73% rispetto al costo dei singoli accessori offerti di serie. Il listino parte dai 18.900 euro della versione A1 Admired tre porte 1.2 litri TFSI da 86 CV, passando dai 19.580 euro della versione Sportback dotata dello stesso propulsore, mentre la A1 Admired 1.6 litri TDI da 90 CV e la variante Sportback sono disponibili rispettivamente ad un prezzo di 21.100 euro e 21.750 euro.