Bentley Continental GTC by Prior Design

Cura di ulteriore sportività al corpo vettura della "scoperta" della famiglia Continental. Un nuovo scarico le regala 15 CV.

Bentley Continental GT Model Year 2012

Altre foto »

In origine, la Bentley Continental GTC sviluppa 560 CV. Per chi se ne può permettere un esemplare, ce ne sarebbe già abbastanza per divertirsi. Dalla Germania, però, ecco come Prior Design ha operato per conferire alla imponente cabrio di Crewe ulteriori atout di eleganza sportiva, racchiusi in un vestito tutto in nero a tonalità gloss.

Per la versione "riveduta e corretta" della cabrio della famiglia Continental prodotta dalla seconda metà del 2006 sulla piattaforma D3 utilizzata anche su Audi A8 e Volkswagen Phaeton, l'attenzione di Prior Design si è focalizzata in massima parte sul corpo vettura, reso ancora più personale rispetto alla versione "di serie".

Qualche CV è stato aggiunto, grazie a un nuovo impianto di scarico; tuttavia, l'opera dell'etelier di Kamp-Lintfort è stata rivolta soprattutto alla carrozzeria della Continental GTC, che ora evidenzia un inedito kit aerodinamico, formato nella parte anteriore da un nuovo paraurti al quale è stato integrato un "labbro" inferiore (realizzato in fibra di carbonio), in maniera da creare minore deportanza all'avantreno.

L'enorme cofano motore è stato arricchito con due prese d'aria per l'evacuazione dell'aria calda generata dal V12 da 6 litri; altre prese d'aria - anch'esse in fibra di carbonio - si trovano in corrispondenza della calandra anteriore.

Anche lo sviluppo laterale della Continental GTC è stato reso, all'impatto visivo, più massiccio e, nello stesso tempo, abbassato grazie all'impiego di due tradizionali bandelle sottoporta. A richiesta, Prior Design completa la caratterizzazione estetica della sontuosa cabrio di Crewe con un nuovo paraurti posteriore, dotato di diffusore centrale.

All'interno, il tradizionale (e in linea con le caratteristiche d'origine della Continental GTC) apporto di modanature in pregiata radica è stato... mandato in soffitta, per essere sostituito con altrettanti pannelli in carbonio: una scelta, sottolineano i tecnici Prior Design, nata per creare un percorso parallelo di sportività con le modifiche operate al corpo vettura.

Per finire, un accenno alla preparazione meccanica. Il V12 da 6 litri è rimasto quello di serie; una piccola iniezione di cavalleria (circa 15 CV) deriva dal montaggio di un nuovo impianto di scarico, realizzato in acciaio inox per consentire un flusso dei gas più efficace possibile. In questo modo, la potenza della Continental GTC passa da 560 a 575 CV: grosso modo, la stessa della Continental Model Year 2012.

Il kit di elaborazione Prior Design, presentato nei giorni scorsi al Tuning World Bodensee, la kermesse europea del tuning che si è svolta (manco a dirlo...) in Germania, sul Lago di Costanza, è già in vendita, anche se riguardo al prezzo di vendita il tuner di Kamp-Lintfort si limita a un laconico "Prezzo su richiesta".

Se vuoi aggiornamenti su BENTLEY CONTINENTAL GTC inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 23 maggio 2011

Altro su Bentley Continental GTC

Nuova Bentley Continental: nascerà sulla base della Panamera
Anteprime

Nuova Bentley Continental: nascerà sulla base della Panamera

Bentley potrebbe affidarsi a Porsche per la prossima generazione della Continental, la cui base potrebbe essere la piattaforma MSB della Panamera.

Bentley Continental GT Speed Convertible al NAIAS 2013
Anteprime

Bentley Continental GT Speed Convertible

In occasione dell’imminente kermesse americana, la Casa inglese presenterà la convertibile quattro posti più veloce al mondo.

Bentley Continental Convertibile by Imperium
Tuning

Bentley Continental Convertibile by Imperium

Realizzato in serie limitata, questo kit Imperium si rivolge alla Bentley Continental GTC Convetibile per conferirle un'aria più sportiva.