DC Duster: il SUV low cost diventa di lusso

DC Design ha mostrato ufficialmente la sua elaborazione della Dacia Duster, che adesso è più aggressiva e vistosa, oltre che più ricca e lussuosa.

DC Duster: il SUV low cost diventa di lusso

di Giuseppe Cutrone

28 aprile 2013

DC Design ha mostrato ufficialmente la sua elaborazione della Dacia Duster, che adesso è più aggressiva e vistosa, oltre che più ricca e lussuosa.

Il preparatore DC-Design ha presentato ufficialmente la sua personale interpretazione della Dacia Duster, il SUV economico del costruttore rumeno che guadagna nuovi materiali per l’abitacolo e un aspetto più sportivo per quanto riguarda l’esterno.

>> Guarda le immagini della Dacia Duster by DC Design

La vettura, chiamata DC Duster, presenta un uso abbondante del legno e dell’ecopelle per i rivestimenti interni. I tecnici hanno modificato la forma della console centrale, prolungandola fino ai sedili posteriori in modo da attraversare tutto l’abitacolo e avvolgere i quattro posti a disposizione per i passeggeri, con la possibilità di abbattere quello del passeggero e creare così una sorta di lettuccio che può essere utile all’occorrenza.

L’impianto multimediale installato a bordo integra invece una schermo destinato ai passeggeri che siedono dietro, i quali potranno così seguire un film o qualsiasi altro contenuto presente su un dispositivo collegato al sistema. Tra i “nuovi” accessori si nota anche vassoio pieghevole che esce dal vistoso tunnel centrale.

La DC Duster presenta all’esterno degli interventi discreti ma non di scarso impatto visivo. La livrea scura opaca mette in evidenza le luci a LED e il paraurti di nuovo disegno, così come inediti si confermano la griglia anteriore e i cerchi in lega specifici.

Il pacchetto di personalizzazione per la Dacia Duster costa circa 5.000 euro, cioè una cifra non impossibile ma che, visto il basso prezzo di listino del modello, equivale a quasi metà della spesa sostenuta dal cliente per acquistare la vettura originale.

No votes yet.
Please wait...