Test Drive Citroen C3 1.6 VTI 120 CV

L'ultima nata del Double Chevron accentua il carattere Citroen: mai così potente, possiede una forte personalità

L'ultima nata del Double Chevron accentua il carattere Citroen: mai così potente, possiede una forte personalità

  • Design8,00
  • Comfort7,50
  • Prestazioni8,00
  • Consumi7,50
  • Prezzo7,50
  • Pro Tenuta di strada, visibilità, abitabilità, bagagliaio
  • Contro Ripresa, prestazioni non molto sportive
  • Voto Motori.it: 7,70

La Citroen C3 è una vettura completamente nuova dalle caratteristiche di comfort e versatilità ulteriormente migliorate rispetto alla precedente serie, che ha riscosso un enorme successo di vendita in Italia. I progettisti della nuova versione della C3 hanno puntato a migliorare i punti di forza della compatta francese: estetica, abitabilità, capienza del bagagliaio e guidabilità.

Con la nuova serie, la Citroen C3 ha acquisito una nuova maturità. Dopo 7 anni di presenza nei listini, 2 milioni di esemplari venduti (400 mila in Italia, il secondo mercato per importanza), la segmento B del Double Chevron è stato il modello di casa più venduto. Logico, quindi, che per rinnovarla Citroen abbia scommesso sui punti di forza della C3 uscita nel 2002: il design, le dimensioni dell'abitacolo, l'offerta delle motorizzazioni, che in tutto sono 8, equamente suddivise fra benzina (1.1 60 CV, 1.4 75 CV - anche bifuel benzina/gas - 1.4 16V 95 CV e 1.6 16V 120 CV) e Diesel (1.4 70 CV, 1.6 90 CV, 1.6 90 CV Fap). I motori a benzina rispettano le normative antinquinamento Euro 5, quelli Diesel Euro 4. Tra questi ultimi, solo il 1.6 90 CV è disponibile anche con il Fap.

Motori.it ha testato la più potente (per ora) della gamma, ovvero la 1.6 VTi da 120 CV nel lussuoso allestimento Exclusive Style.

Altro su Citroën C3

Nuova Citroen C3 GPL, prezzi da 15.750 euro
Ultimi arrivi

Nuova Citroen C3 GPL, prezzi da 15.750 euro

Proposta negli allestimenti Feel e Shine ha un prezzo che parte da 15.750 euro.

Rally: in Messico vince la Citroen
Motorsport

Rally: in Messico vince la Citroen

Kris Meeke è il re del Sud America ma Ogier diventa leader del mondiale con il secondo posto

Mondiale rally 2017: Citroen pensa alla Svezia
Motorsport

Mondiale rally 2017: Citroen pensa alla Svezia

Il team Citroen Total Abu Dhabi WRT ripartirà dal secondo posto conquistato nella Power Stage e dal quinto posto di Montcarlo.