Nissan e NASA insieme per la guida autonoma

Nissan collaborerà con la NASA per la messa a punto di sistemi avanzati per la guida autonoma.

Nissan e NASA insieme per la guida autonoma

di Giuseppe Cutrone

09 gennaio 2015

Nissan collaborerà con la NASA per la messa a punto di sistemi avanzati per la guida autonoma.

Nissan si allea con la NASA per la guida autonoma. Il costruttore giapponese e l’agenzia spaziale americana collaboreranno infatti alla realizzazione di sistemi elettronici evoluti in vista del lancio sul mercato dei primi modelli in grado di viaggiare senza l’ausilio di un conducente umano. 

Ad unire le proprie competenze saranno il Silicon Valley Research Center di Nissan e l’Ames Research Center che la NASA possiede a Moffett Field, in California, dove i ricercatori che prenderanno parte al programma comune avranno il compito di testare una flotta di vetture a zero emissioni dotate di sistemi per la guida autonoma. 

La collaborazione entrerà nella fase calda nel 2016, ma Nissan spiega che il primo veicolo di questo tipo sarà inviato alla NASA già entro la fine dell’anno per poter iniziare le prove su strada. L’obiettivo è quello di sfruttare le competenze che l’Agenzia USA ha accumulato nella gestione dei rover planetari inviati nello spazio e controllati a distanza, cercando di riportare parte delle tecnologie usate in questi sofisticati veicoli nel mondo dei trasporti terrestri

Nel complesso saranno messi a punto programmi di analisi e verifica, applicazioni basate sulla Rete e saranno studiate delle innovative piattaforme di interfaccia uomo-macchina. Nissan metterà a disposizione della NASA le tecnologie usate per la componentistica dei veicoli autonomi, sperando di riuscire a centrare l’obiettivo di lanciare sul mercato i primi modelli di questo genere entro il 2020. 

Entro cinque anni, secondo il costruttore giapponese, si sarà raggiunta un’efficienza tale per cui la guida autonoma sarà in grado di assicurare le necessarie affidabilità e sicurezza, due elementi indispensabili per affrontare qualsiasi situazione di traffico urbano ed extraurbano.