Seat Mii, prime immagini

La versione marchiata Seat della Volkswagen Up è stata fotografata senza veli a poche ore dalla presentazione ufficiale.

Seat Mii, prime immagini

Tutto su: SEAT Mii

di Simonluca Pini

03 ottobre 2011

La versione marchiata Seat della Volkswagen Up è stata fotografata senza veli a poche ore dalla presentazione ufficiale.

Il gruppo VW è pronto a svelare la nuova Seat Mii, versione spagnola dell’inedita citycar realizzata dal costruttore tedesco dopo Volkswagen Up! e Skoda Citigo. Erede della Arosa, la nuova proposta del marchio di Martorell arriverà sul mercato europeo entro i primi mesi del 2012.

Come già visto con la Skoda Citigo, la piccola spagnola si differenzierà dalla cugina Up! nella parte frontale dove troviamo il paraurti ridisegnato, i gruppi ottici e la calandra ispirati al family feeling del costruttore iberico. Nuovi anche i cerchi in lega e al posteriore le differenze dal modello tedesco si notano nella plastica della fanaleria e nel paraurti.

Se le dimensioni non cambieranno con una lunghezza di 3.56 metri, una larghezza di 1.65 m, altezza di 1.48 m e un passo di 2.42 metri, l’abitacolo della nuova Mii presenterà lievi differenze e nuovi accostamenti cromatici per proporre una maggiore differenziazione.

Come per l’aspetto estetico, le motorizzazioni riprenderanno quanto già visto sotto il cofano della Volkswagen Up!. I clienti della nuova Seat Mii avranno a disposizione l’unità benzina 1.0 litri a tre cilindri proposto nei due step di potenza da 60 e 75 cavalli abbinati entrambi al cambio manuale a 5 rapporti; nel corso del 2012 arriverà anche la trasmissione automatica.