I distributori potranno rimanere aperti h24

Lo ha stabilito l'Antitrust.

L'Antitrust ha dichiarato che i distributori di benzina possono rimanere aperti 24ore su 24 senza per forza avere un obbligo di chiusura. Questa la risposta data a seguito di una richiesta da parte del Gruppo Impianti Stradali Carburanti Treviso che si era lamentato dei vincoli posti dalla regione.

"Le normative comunali e regionali che limitano la libera iniziativa, devono adeguarsi". Hanno fatto sapere.

Inoltre l'Autorità ha segnalato che esistono già delle norme che "assicurano la disponibilità del prodotto ancorché nella modalità self-service, praticamente presso tutti gli impianti di distribuzione carburanti" e che le limitazioni di orario sarebbero "una restrizione severa all'offerta di servizi".

I distributori, quindi, se lo vorranno potranno rimanere sempre aperti, potranno si esserci delle eccezioni ma "adeguatamente motivate" concludono dall'Antitrust.

 

Se vuoi aggiornamenti su I DISTRIBUTORI POTRANNO RIMANERE APERTI H24 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 17 marzo 2015

Vedi anche

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Le attività di Pra e Motorizzazione saranno messe insieme: via libera al documento che sostituisce libretto e certificato di proprietà

In vendita la Porsche 911 turbo indistruttibile: 1 milione di km!

In vendita la Porsche 911 turbo indistruttibile: 1 milione di km!

La vettura, immatricolata nel 2002, costa solo 18mila dollari

Nissan Navara, il pick-up giapponese si spezza in due?

Nissan Navara, il pick-up giapponese si spezza in due?

Alcuni possessori del Nissan Navar hanno denunciato gravi problemi strutturali sul pick-up giapponese che potrebbe letteralmente spezzarsi in due.