Al via la sperimentazione dei drug test a Firenze

A Firenze primi posti di blocco con i drug test che consentono di stabilire se chi è alla guida ha assunto sostanze stupefacenti.

A Firenze ha preso il via la sperimentazione del drug test, il tampone salivare che permette di capire se l’autista abbia assunto sostanze stupefacenti prima di mettersi alla guida. I controlli sono stati effettuati a campione da un medico della Polizia che viene accompagnato da pattuglie in divisa. Nel corso dei controlli sono stati impegnati anche i cani antidroga.

 

Per ottenere l’esito degli esami specifici occorrono una decina di giorni ma in questo modo basta la sola risposta positiva al test (che avviene in tempo reale), per ritirare la patente al conducente in via preventiva.

Se vuoi aggiornamenti su AL VIA LA SPERIMENTAZIONE DEI DRUG TEST A FIRENZE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 28 giugno 2016

Vedi anche

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Annuncio a sorpresa del neo campione del mondo di Formula 1: a 31 anni dice basta

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Freno a mano, frecce e tutto il resto: il sogno di pilotare una F1 in mezzo a pedoni e semafori può essere realizzato

Tecnologia Freevalve: addio all

Tecnologia Freevalve: addio all'albero a camme

La rivoluzionaria tecnologia Freevalve, che ha debuttato al Salone di Guangzhou, è stata sviluppata da Koenigsegg.