F1: Vettel potrebbe correre in Ferrari?

Il talento Red Bull potrebbe approdare a Maranello dopo la sua avventura nel team austriaco. Altro che Schumacher, solo un lontano ricordo

Vettel-Ferrari è un binomio di cui si sente parlare spesso all'interno del circus iridato e da tempi non sospetti il talento tedesco è stato associato alla squadra di Maranello come ipotetico successore di Schumi nella storia del Cavallino Rampante. Lo stesso pilota Red Bull ha ammesso la sua ammirazione per la Ferrari e non ha escluso un futuro al volante della "rossa".

"Per ora non vado da nessuna parte - ha ammesso - ma in futuro non si sa mai. Voglio lottare per il mondiale e se guardiamo al passato, la Ferrari ha sempre avuto macchine competitive. Perché non andare lì tra qualche anno"? Una dichiarazione sensata, soprattutto adesso che ha la possibilità di guidare la monoposto più competitiva del lotto, ma che lascia trasparire i suoi intenti in un prossimo futuro. Infatti, aggiunge: "La casa di Maranello è una leggenda. Ci sono altre squadre che hanno avuto successo, ma il mondo del Cavallino rampante ha un fascino speciale".

Insomma, stando alle previsioni di mercato si potrebbe immaginare un futuro in cui le monoposto di Maranello saranno pilotate da Vettel e Kubica, ma è ancora prematuro parlarne, soprattutto alla luce dell'impegno e della tenacia dimostrati da Fernando Alonso. Il campione d'Oviedo è seriamente intenzionato a sostituire Schumacher nel cuore dei ferraristi e difficilmente lascerà il suo sedile a Vettel.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 18 maggio 2010

Altro su Ferrari

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali
Anteprime

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali

La Casa di Maranello proporrà 70 colorazioni per ognuno dei 5 modelli in listino

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico
Motorsport

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico

Il team di Maranello torna all’attacco in seguito alle vicende messicane

Ferrari, Marchionne: dal 2019 una gamma ibrida
Cronaca

Ferrari, Marchionne: dal 2019 una gamma ibrida

Le tecnologie F1 nella produzione stradale: a medio termine la gamma Ferrari (che ha segnato un terzo trimestre da record) sarà benzina-elettrica.