Alfa Romeo: le auto storiche invadono il Lazio

Dal 20 al 26 settembre, le migliori Alfa Romeo di tutti i tempi partecipano alla Bovet Italia Classifica 2010 in programma nel Lazio

Appuntamento imperdibile dal 20 al 26 settembre: Alfa Romeo partecipa alla Bovet Italia Classifica 2010, una manifestazione di auto storiche che si snoda sulle più belle strade del Lazio per raggiungere Roma nei giardini del Quirinale per il tradizionale Concorso d'eleganza del 25 settembre.

Quest'anno poi in particolare si festeggiano i 100 anni del marchio e gli 80 di Pininfarina. Due ricorrenze importanti grazie alle quali l'evento ha ottenuto l'Alto patrocinio del Capo dello Stato.

Partecipanti da tutto il mondo percorreranno con le loro preziose vetture 1.500 km di bellissime strade facendo tappa ogni giorno nelle residenze nobiliari più famose del Lazio. Il percorso si conclude sabato 25 nei giardini del Quirinale, dove si svolge il Concorso d'eleganza con la giuria presieduta da importanti personaggi del design e della moda.

Tra le auto, ci saranno anche vetture provenienti dal Museo Storico Alfa Romeo: la 2000 Sportiva, esclusiva gran turismo del '54, 8C Spider, 6C 2300 Mille Miglia (classe '38), il prototipo della Giulietta Spider (1956) e la 33 Stradale (1967). E poi ci saranno anche una 8C Le Mans condotta allora da Tazio Nuvolari, la nuova Giulietta e altre grandi sportive.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su Alfa Romeo

Alfa Romeo Stelvio: primo contatto con il SUV del Biscione
Ultimi arrivi

Alfa Romeo Stelvio: primo contatto con il SUV del Biscione

L’Alfa Romeo Stelvio arriva sul mercato italiano con prezzi che partono da 50.800 euro e motori con potenze che raggiungono i 280 CV.

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione
Mercato

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

I dirigenti Alfa hanno bocciato la Giulia Sportwagon, che quindi non arriverà mai sul mercato. Il marchio punta sul nuovo SUV Stelvio.

Fca: la piattaforma Giorgio anche per Jeep, Dodge e Maserati?
Anteprime

Fca: la piattaforma Giorgio anche per Jeep, Dodge e Maserati?

Fonti Web rivelano che Fca, per compensare i costi di rilancio Alfa Romeo, potrebbe far adottare il nuovo pianale da un’ampia gamma di modelli.