L'Astra Sports Tourer e la GTC Paris tra le novità Opel al Salone di Parigi

Ci sarà anche la nuova Astra Sports Tourer tra le anteprime del costruttore tedesco al prossimo Salone di Parigi

Saranno ben due le anteprime mondiali con cui Opel si presenterà al prossimo Salone di Parigi in programma dal 2 al 17 ottobre. Presso gli stand del costruttore tedesco i visitatori potranno ammirare per la prima volta la Opel Astra Sports Tourer, la versione station wagon della compatta di casa Opel che, nella sua versione a 5 porte, ha già ottenuto 200.000 ordini dal 2009, anno in cui è stata lanciata sul mercato. Su queste basi verrà quindi presentata la Sports Tourer che si farà conoscere dal pubblico con un design sportivo ed elegante grazie a numerosi elementi di design della sorella maggiore, la Insignia, anch'essa un vero e proprio best seller degli ultimi anni.

Nella realizzazione dell'Astra Sports Tourer gli ingegneri hanno tenuto conto non solamente dello stile, si è infatti puntato a dare alla vettura una grande flessibilità e praticità, portando il vano di carico ad avere un volume variabile tra 500 e 1.500 litri, per arrivare ad offrire una lunghezza massima (con tutti i posti a sedere abbattuti) del vano bagagli di 1835 mm. Non mancherà il nuovo sistema FlexFold, che permette il ribaltamento di ogni sezione dei sedili posteriori abbattibili (in configurazione 60/40) tramite la sola pressione di un pulsante collocato ai lati del vano bagagli: una funzionalità che l'Astra station wagon introdurrà per prima nel suo segmento. Sempre all'insegna della praticità c'è poi l'Easy-Access Cargo Cover, una copertura per il vano bagagli capace di scivolare longitudinalmente con pochi semplici gesti, semplificando così la protezione dei bagagli ogni qualvolta ci si mette in viaggio.

Il salone automobilistico francese, però, non sarà solamente teatro del debutto della Astra Sports Tourer, secondo i piani di Opel a Parigi debutterà infatti, in anteprima mondiale, anche la Astra GTC Paris, una concept car creata per unire il fascino di una linea particolarmente intrigante ad ottime performance. Nel realizzare questa vettura i designer tedeschi si sarebbero ispirati al romanzo "Il gabbiano Jonathan Livingstone" di Richard Bach che recita "E la velocità è meraviglia pura". Da qui nasce quindi il concetto alla base della GTC Paris, che già nel nome evoca il fascino inconfondibile di Parigi, città dove farà il suo debutto il prossimo ottobre.

Alla rassegna francese ad attirare l'attenzione verso lo stand Opel provvederanno anche la famiglia ecoFLEX, con la Corsa e l'Agila che si arricchiranno della tecnologia Start&Stop, mentre avranno il loro spazio anche la nuova Meriva 1.3 CDTI ecoFLEX e l'Insignia 2.0 CDTI ecoFLEX: chiara dimostrazione dell'impegno della casa tedesca nell'abbattimento di consumi ed emissioni, una sfida che si farà sempre più interessante per la mobilità dei prossimi anni.

Infine, va ricordato come a Parigi sarà possibile vedere anche la Opel Ampera, il modello elettrico ad autonomia estesa in grado di garantire percorrenze fino a 500 km e di toccare una velocità massima di 160 km/h grazie ad una coppia di 370 Nm e una potenza di 150 CV. Il salone parigino sarà pertanto un ulteriore passo avanti verso la produzione, prevista nel 2011, di quella che sarà la prima vettura europea completamente elettrica e a emissioni zero.

Se vuoi aggiornamenti su OPEL ASTRA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 04 agosto 2010

Altro su Opel Astra

Opel Astra 2016 1.0 Turbo ecoFlex: la prova di acquisto
Prove di acquisto

Opel Astra 2016 1.0 Turbo ecoFlex: la prova di acquisto

Abbiamo provato ad acquistare la nuovissima Opel Astra 5 porte dotata del piccolo e parsimonioso motore 3 cilindri turbo.

Opel Astra 2016 1.6 CDTi: la prova su strada
Prove su strada

Nuova Opel Astra 1.6 CDTi in prova

La compatta del Fulmine riscrive le regole del mercato grazie al sistema Onstar.

Opel Astra Sports Tourer 2016: prezzi da 18.600 euro
Ultimi arrivi

Opel Astra Sports Tourer 2016: prezzi da 18.600 euro

La gamma della media targata Opel si allarga con il lancio dell’Astra Sports Tourer, familiare tecnologica e dalle forme sportiveggianti.