Skoda Fabia RS e Scout, le novità di Ginevra

Di tono sportivo la Fabia RS, proposta in versione 2 volumi e station wagon. Più improntata al fuoristrada la Scout. E ancora...

Le novità Skoda al Salone di Ginevra 2010

Altre foto »

Fabia RS e Fabia Scout: ecco le principali novità Skoda al Salone di Ginevra. Le modifiche estetiche della Fabia RS sono evidenti nella forma dei paraurti soprattutto: quello anteriore è dotato di fendinebbia integrati; quello posteriore incorpora un terminale di scarico sdoppiato e un diffusore. I cerchi in lega da 17" celano le pinze dei freni verniciate di rosso e una varietà di tre tinte per il tetto e lo spoiler sistemato sulla sommità del portellone.

Carattere sportivo anche nell'abitacolo, dove trovano posto sedili anteriori anatomici e regolabili in altezza, volante a tre razze con corona rivestita in pelle.. Il motore è il 1.4 TSI da 180 CV e 250 Nm di coppia sviluppato da Volkswagen, dotato di turbocompressore e di compressore meccanico.

Così equipaggiata, la Fabia RS raggiunge 224 km/h in versione 5 porte e 226 km/h la station wagon; l'accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 7,3 secondi e i consumi a ciclo medio dichiarati sono di 6,4 litri per 100 km. La dotazione di serie della Fabia RS, attesa nei listini della Casa nelle prossime settimane, comprende il dispositivo autobloccante elettronico XDS, il controllo della pressione dei pneumatici e il sistema di assistenza nelle partenze in salita.

La Skoda Fabia Scout è l'altra novità allo stand di Ginevra. Aspetto massiccio, grazie soprattutto ai vistosi fascioni laterali in plastica. La gamma dei motori proposti è articolata su 6 unità, tre a benzina e tre turbodiesel: si tratta del 1.2 TSI in due livelli di potenza (86 e 105 CV) e del 1.4 16V da 86 CV e, fra i propulsori a gasolio, il 1.2 TDI CR FAP da 75 CV e il 1.6 TDI CR FAP da 90 e 105 CV.

Poi c'è la Roomster, multispace lievemente rinnovato nell'estetica e nella meccanica. Al debutto su questo modello ci sono il 1.2 TSI a benzina da 85 e 105 CV e i turbodiesel 1.2 TDI da 75 CV e 1.6 TDI da 90 e 105 CV. Sulla Yeti, alle motorizzazioni già esistenti si aggiungono il 1.4 TSI da 122 CV e il 2.0 turbodiesel da 140 CV disponibile solo per le versioni 4x4. Entrambi i motori equipaggeranno la Yeti a partire dall'estate prossima. All'interno è stata rivista la forma dei sedili, ora più avvolgenti e rifiniti con nuovi inserti. Octavia, due novità a livello di motore: si tratta del Multifuel 1.6 MPI da 102 CV e dello stesso 2.0 TDI da 140 CV previsto per la Yeti.

Se vuoi aggiornamenti su SKODA FABIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 03 marzo 2010

Altro su Skoda Fabia

Nuova Skoda Fabia: una concept al Salone di Ginevra
Concept

Nuova Skoda Fabia: una concept al Salone di Ginevra

Al Salone di Ginevra Skoda presenterà un prototipo che anticipa la nuova Fabia, che debutterà verso la fine dell'anno.

Skoda, le novità del Salone di Ginevra 2011
Anteprime

Skoda, le novità del Salone di Ginevra 2011

Un nuovo logo, un prototipo che anticipa lo stile di domani e la versione speciale Fabia Monte Carlo per celebrare i successi del reparto Motorsport.

Skoda Fabia Monte Carlo: 110 anni di sport
Anteprime

Skoda Fabia Monte Carlo: 110 anni di sport

In occasione dei 110 anni del reparto sportivo di Skoda, la Casa ceca annuncia l’arrivo di una versione speciale della piccola Fabia.