Nissan e-NV200 Electrip: in viaggio per l’Europa con il furgone elettrico

Il celebre furgone 100% elettrico di Nissan affronterà un viaggio nel cuore dell’Europa lungo ben 35 giorni.

Nissan e-NV200 Electrip: in viaggio per l’Europa con il furgone elettrico

di Francesco Donnici

08 maggio 2017

Il celebre furgone 100% elettrico di Nissan affronterà un viaggio nel cuore dell’Europa lungo ben 35 giorni.

La Nissan e-NV200, ormai famoso ed apprezzato furgone 100% elettrico della Casa giapponese, è  diventato protagonista  di un tour elettrico lungo ben  35 giorni lungo le strade d’Europa con lo scopo di  dimostrare la grande ecosostenibilità offerta da questo tipo di veicoli “green”.

La passione nei confronti dei veicoli elettrici e della mobilità ecosostenibile ha spinto Lionel Suissa e il team Electrip ad affrontare questo lungo viaggio nell’Europa continentale che ha avuto inizio proprio maggio. Lionel fa parte di un gruppo di artisti con risiedono Francia, inoltre si occupa di promuovere la  mobilità 100% elettrica, con l’obiettivo di infondere ai giovani la passione  nei confronti della guida di veicoli a zero emissioni.

“In qualità di sostenitore dei veicoli elettrici per migliorare la qualità dell’aria, credo sia fondamentale che le nuove generazioni capiscano com’è facile e divertente optare per un’auto di questo tipo. – ha commentato Lionel Suissa, membro del team Electrip, aggiungendo che  – L’iniziativa Electrip è pensata espressamente per dimostrare le reali potenzialità della rete di ricarica europea e dei veicoli elettrici e Nissan e-NV200 è il mezzo ideale per portarla a termine”.

Il viaggio di Lionel e del suo team è incominciato dalla città di Barcellona, in Spagna, per poi percorrere il cosiddetto “corridoio elettrico” europeo che porta fino a Capo Nord, in Norvegia. Durante il viaggio, per l’esattezza in Francia, la Nissan e-NV200 Electrip ha anche attraversato la famosa strada fotovoltaica che si trova nei pressi del circuito di  “Le Mans”, battezzata con l’evocativo nome di Wattway. L’impresa è stata resa possibile anche dalla buona autonomia offerta dal furgone elettrico targato Nissan  che dichiara un’autonomia di 170 km con una sola ricarica di energia. Il veicolo può inoltre sfruttare  un sistema di ricarica rapida che consente di ricaricare le batterie della vettura fino all’80% in un tempo di  appena 30 minuti, tramite l’utilizzo di una delle oltre 1.100 colonnine CHAdeMO presenti in Europa. 

“Le vendite di veicoli elettrici Nissan sono in continuo aumento così come le infrastrutture di ricarica – ha dichiarato Gareth Dunsmore, Direttore Veicoli Elettrici di Nissan Europe  che ha aggiunto – Con oltre 4.000 colonnine pubbliche in tutta Europa, gli automobilisti possono finalmente spostarsi senza doversi preoccupare dell’autonomia”.