Opel Ampera: prezzo da 42.000 euro

Opel Ampera: il prezzo parte da 42.000 euro ed il consumo dichiarato per la berlina elettrica è di soli 1.6 litri per 100 km.

Opel Ampera: prezzo da 42.000 euro

Tutto su: Opel Ampera

di Simonluca Pini

26 luglio 2011

Opel Ampera: il prezzo parte da 42.000 euro ed il consumo dichiarato per la berlina elettrica è di soli 1.6 litri per 100 km.

Update: Opel Ampera Auto dell’Anno 2012

L’Opel Ampera è pronta ad un’inaugurare una nuovo segmento nel mercato automobilistico europeo, grazie alle caratteristiche di una vettura elettrica ma senza restrizioni in materia di autonomia o praticità. Attesa nelle concessionarie europee entro l’estate 2012, la novità di Opel ha già ricevuto l’apprezzamento del pubblico grazie a 5.000 pre-ordini già firmati.

Realizzata per chi vuole guidare un’automobile “amica dell’ambiente” senza però rinunciare alle comodità di una vettura tradizionale, l’Opel Ampera è stata dotata di un motore elettrico da 150 cavalli alimentato da un gruppo di batterie da 16 kWh, posizionate sotto il tunnel centrale dell’automobile, e di un motore a benzina 1.4 L da 86 cavalli necessario ogni qualvolta le batterie scendano sotto ad un livello minimo di carica. Grazie alla presenza dei due motori e allo schema adottato, la schema utilizzato sulla Opel Ampera è stato battezzato come EREV, ovvero un’auto elettrica ad autonomia estesa.

Su strada, il sistema di propulsione elettrica Voltec di Ampera assicura prestazioni brillanti e promette buone sensazioni di guida. La coppia istantanea di 370 Nm consente di accelerare da 0 a 100 km/h in circa 9 secondi e di raggiungere una velocità massima di 161 km/h.  Priva di rumori o vibrazioni quando si viaggia in modalità elettrica, la berlina tedesca assicura un elevato tasso di confort, anche in modalità di guida ad autonomia estesa.

Capace di un’autonomia fino a 80 km a zero emissioni e fino a 500 in modalità combinata, l’Opel Ampera dichiara prestazioni e consumi inaspettati: in grado di scattare da 0 a 100 km/h in meno di 9 secondi e raggiungere la velocità massima di 161 km/h, la berlina elettrica promette un consumo combinato inferiore a 1.6 litri per 100 chilometri. Una volta parcheggiata l’Ampera nel box basterà collegare il cavo di alimentazione  ad una presa 230 V e attendere 4 ore per la ricarica completa.

Caratterizzata dalla carrozzeria a cinque porte e dal design all’avanguardia, l’Opel Ampera assicura un vano di carico di 310 litri e sedili completamente abbattibili, molto utili per caricare oggetti voluminosi. Salendo a bordo si viene accolti dai display touch-screen in sostituzione di quadranti e interruttori: nel grande schermo principale si potranno tenere “sott’occhio”  il consumo e le condizioni della batteria.  Presenti di serie il climatizzatore elettronico  e la radio con i comandi al volante, la gemella della Chevrolet Volt si può accessoriare con il sistema di navigazione satellitare e L’impianto audio Bose Energy Efficient Series. Piccola critica per l’abitabilità posteriore: i passeggeri più alti di 1.80 metri dovranno chinare la testa se non vorranno sbattere contro i montanti.  

Naturalmente la tecnologia utilizzata per costruire la nuova Opel Ampera ha un costo: la berlina elettrica tedesca verrà venduta a partire da 42.900 euro, con una garanzia di 8 anni o 160 mila km sulle batterie.