Peugeot: parte il concorso che mette in palio Goodwood

La Casa del Leone ha indetto un concorso dedicato alla 308 GT che mette in palio un fantastico viaggio per partecipare al celebre evento inglese.

Peugeot: parte il concorso che mette in palio Goodwood

Tutto su: Peugeot 308

di Francesco Donnici

18 marzo 2015

La Casa del Leone ha indetto un concorso dedicato alla 308 GT che mette in palio un fantastico viaggio per partecipare al celebre evento inglese.

Se i motori sono la vostra passione, la velocità vi eccita, i miti dell’automobilismo e le vetture da competizione di oggi sono il vostro sogno, dovere assolutamente partecipare all’edizione di quest’anno del Goodwood Festival of Speed, il celebre evento motoristico internazionale che si svolgerà a fine giugno, naturalmente a Goodwood, in West Sassex, Gran Bretagna. Per accontentare gli appassionati che vorrebbero avere la ghiotta occasione di vivere un’esperienza travolgente come questa, Peugeot ha indetto un inedito concorso battezzato “Vivi lo spirito GT“, dedicato alla nuova e sportiva 308 GT.

Per partecipare al concorso basterà visitare la pagine web www.vivilospiritogt.it e  rispondere alle 10 domande riguardanti le caratteristiche della Peugeot GT. I partecipanti dovranno essere particolarmente attenti e veloci, perché avranno a disposizione appena 5 secondi per rispondere ad ognuna delle domande, senza dimenticare che il concorso scade il prossimo 25 marzo. Chi avrà risposto esattamente ad almeno 7 domande parteciperà all’estrazione finale che mette in palio un viaggio con soggiorno (25 e 26 giugno 2015) e invito VIP per una persona al Goodwood Festival of Speed 2015.

Peugeot 308 GT

Sviluppata e costruita per soddisfare i desideri di una clientela dinamica e sportiva, la nuova Peugeot 308 GT unisce un’estetica e una dotazione di accessori grintosa e completa, abbinata a motori con potenze fino a 205 CV, inoltre il nuovo allestimento risulta disponibile sia in configurazione due volumi che station wagon. Rispetto alle “tradizionali” 308, la GT si distingue per la nuova mascherina cromata, i proiettori e le luci di direzione modificate, i tanti dettagli personalizzati in nero lucido (tra cui  le calotte degli specchietti laterali) i generosi cerchi da 18 pollici e l’assetto sportivo capace di abbassare il [glossario:baricentro] della vettura di ben 7 mm all’anteriore e 10 mm al posteriore.

Il punto forte della 308 GT sono però i propulsori, tra cui troviamo il potente benzina sovralimentato 1.6 litri THP, in grado di scaricare 205 CV e 285 Nm di coppia, gestiti da un cambio manuale a sei marce. Per questa versione il Costruttore dichiara uno scatto da 0 a 100 km/h effettuato in appena 7,5 secondi. Chi ama le prestazioni, ma desidera mantenere bassi i costi di gestione, potrà optare invece per il poderoso turbodiesel 2.0 litri BlueHdi, capace di erogare 180 CV e 400 Nm e abbinato al tecnologico [glossario:cambio-automatico] a sei marce battezzato EAT6.