Jaguar XF per la polizia stradale inglese

La Motorway police inglese sarà progressivamente dotata di Jaguar XF con motore Diesel 3 litri V6 da 275 cavalli

Jaguar XF per la polizia stradale inglese

di Andrea Barbieri Carones

30 aprile 2010

La Motorway police inglese sarà progressivamente dotata di Jaguar XF con motore Diesel 3 litri V6 da 275 cavalli

Un pezzo di India equipaggerà le auto della polizia stradale inglese. Si tratta delle Jaguar XF, gioielli con il marchio del “giaguaro” ma di proprietà della Tata, il costruttore in prima fila nel processo di motorizzazione del subcontinente.

Forse si tratterà di un piccolo smacco per il robusto orgoglio dei cittadini di Sua Maestà, visto che le pattuglie dello Staffordshire, della Mercia e del West Midlands sono state dotate di questi veicoli di proprietà indiana, che presto saranno recapitati ai commissariati del resto del paese di Albione.

Per queste auto è stato scelto un motore diesel 3 litri Diesel V6 da 275 CV con trazione posteriore e un allestimento speciale con 3.600 luci blu lampeggianti sul tetto, oltre a luci Led bianche e blu lampeggianti dietro la griglia della calandra anteriore e una serie di Led blu e rossi in coda. Insomma: impossibile non vederle.[!BANNER]

Nell’abitacolo, i costruttori hanno realizzato un vero e proprio ufficio ambulante molto all’avanguardia per il controllo del traffico. A detta della “Motorway police“, questo modello è stato scelto perché è in grado di coniugare potenza, prestazioni, sicurezza e comodità, indispensabili per questo tipo di servizio.

Molto efficiente il motore a gasolio, che in media consuma 6,8 litri per 100 km ed emette 179 g di CO2 ogni chilometro.