Nissan Qashqai, 10 anni da leader dei crossover

La Nissan Qashqai festeggia 10 anni da leader incontrastata nel segmento dei crossover.

Nissan Qashqai, 10 anni da leader dei crossover

Tutto su: Nissan Qashqai

di Francesco Donnici

24 gennaio 2017

La Nissan Qashqai festeggia 10 anni da leader incontrastata nel segmento dei crossover.

Il prossimo febbraio, Nissan Qashqai festeggia 10 anni di onorata carriera e con lui anche i crossover – ora tanto di moda – perché è stato proprio il modello della Casa giapponese ad inaugurare nel 2007  questo segmento. Il successo della Qashqai non ha precedenti, come sottolineano gli oltre 3,3 milioni di unità vendute in tutto il mondo (in 137 mercati internazionali). Per celebrare questo importante anniversario, Nissan ha deciso di organizzare una serie di eventi esclusivi dedicati alla stampa e alla clientela.

Se analizziamo la storia della Qashqai, scopriamo che la prima generazione commercializzata a partire da inizio 2007 era stata distribuita dopo meno di un anno in ben 100.000 esemplari, inoltre in 10 anni è stata premiata con oltre 80 riconoscimenti, tra cui segnaliamo 19 titoli “Car of the Year”.

“Nel 2007, quando Qashqai ha esordito sul mercato, non c’erano veicoli analoghi” ha commentato Paul Willcox, Presidente di Nissan in Europa, che ha aggiunto: “è rimasto il numero uno dei crossover non solo perché ha conservato l’identità originaria, ma anche perché siamo stati capaci di innovare in termini di stile e tecnologie”.

Nel solo 2016, Nissan ha distribuito 261.429 Qashqai in Europa (Russia, Ucraina e Kazakistan), registrando così una quota di mercato pari al 10% e una crescita di 5,2% su base annua. Il risultato è ancora più strabiliante se si pensa che sul mercato esistono ben 21 concorrenti dirette della Nissan Qashqai che comunque rimane il modello più richiesto.