Nissan Titan Warrior Concept al Salone di Detroit 2016

Nissan ha portato a Detroit la Titan Warrior Concept, una versione “vitaminizzata” della Titan XD da poco arrivata sul mercato americano.

Nissan Titan Warrior Concept al Salone di Detroit 2016

di Giuseppe Cutrone

12 gennaio 2016

Nissan ha portato a Detroit la Titan Warrior Concept, una versione “vitaminizzata” della Titan XD da poco arrivata sul mercato americano.

La Nissan Titan XD è arrivata presso i rivenditori americani da poche settimane, ma al Salone di Detroit 2016 il costruttore ha deciso di presentare una personale reinterpretazione del pick-up in chiave ancora più grande, più massiccia e più muscolosa, dando così vita alla Nissan Titan Warrior Concept

Il prototipo, realizzato dalla Nissan Design America, si caratterizza infatti per delle proporzioni più “generose” rispetto al modello di serie, nonché per numerosi particolari chiaramente ispirato al mondo dei fuoristrada puri. 

La potenza della Nissan Titan Warrior Concept non si esprime però solo nelle sue forme, che possono contare su un aumento della lunghezza e dell’altezza della carrozzeria, ma anche sotto il profilo tecnico, soprattutto per quanto riguarda il motore V8 turbodiesel da 5 litri e 390 cavalli scelto dai tecnici per questo imponente prototipo. 

Non mancano alcuni elementi che richiamano vagamente modelli d’impostazione più sportiva, come ad esempio lo [glossario:spoiler] posteriore in fibra di [glossario:carbonio] sistemato sulla parte posteriore della cabina. 

I richiami al [glossario:carbonio] si ritrovano infine anche nell’abitacolo di questa Nissan Titan Warrior, dove a colpire lo sguardo sono un ambiente contraddistinto da inserti color arancione e rivestimenti di pregio abbinati a finiture non certo comuni su veicoli di questo tipo.