Nuova Audi A6: richiamo per problema all’airbag

Audi ha annunciato il richiamo di 317 esemplari di A6 berlina per problemi alla cucitura degli airbag che ne potrebbe impedire la corretta apertura.

Nuova Audi A6: richiamo per problema all'airbag

di Giuseppe Cutrone

15 dicembre 2011

Audi ha annunciato il richiamo di 317 esemplari di A6 berlina per problemi alla cucitura degli airbag che ne potrebbe impedire la corretta apertura.

Con un annuncio ufficiale, Audi ha comunicato l’intenzione di richiamare alcuni esemplari dell’Audi A6 interessati da un possibile problema agli airbag, un difetto che, secondo il costruttore, può rappresentare un potenziale pericolo per la sicurezza dei passeggeri.

Ad essere interessati dal richiamo sono comunque 317 esemplari dell’ultima edizione della A6 berlina prodotti nel periodo tra l’8 aprile 2011 e il 26 maggio 2011. Tutti i veicoli sono stati distribuiti negli USA e potrebbero avere subito dei problemi derivanti da un errore nel processo di cucitura degli airbag a tendina, una cucitura difettosa che, in caso di urto laterale, potrebbe causare la non corretta apertura dell’airbag e conseguenti lesioni per gli occupanti.

Per aiutare i clienti a capire se la propria vettura è tra quelle coinvolte dal problema la filiale americana di Audi ha messo a disposizione un apposito numero, che si aggiunge al servizio telefonico messo a disposizione per l’occasione dal National Highway Traffic Safety Administration.