La Maserati GranCarbio Sport si svela a Ginevra

Maserati presenterà al Salone di Ginevra la GranCabrio Sport, rivisitazione in chiave sportiva della scoperta del Tridente in arrivo in estate.

La Maserati GranCarbio Sport si svela a Ginevra

Tutto su: Maserati GranCabrio

di Giuseppe Cutrone

21 febbraio 2011

Maserati presenterà al Salone di Ginevra la GranCabrio Sport, rivisitazione in chiave sportiva della scoperta del Tridente in arrivo in estate.

Tra le novità dell’imminente Salone di Ginevra 2011 ci sarà anche la Maserati GranCabrio Sport, versione della GranCabrio rivisitata in chiave sportiva dalla quale si distingue per diversi particolari estetici.

Tratto distintivo di questa versione sono le vistose appendici aerodinamiche, con nuove minigonne in tinta con la carrozzeria a cui si accostano diversi elementi “dark look” che prendono il posto delle cromature, come la calandra anteriore e l’interno dei gruppi ottici che regalano alla vettura un carattere racing, senza snaturare lo spirito signorile ed elegante tipico delle Maserati.

Il propulsore che spingerà la Maserati GranCabrio Sport è il V8 di 4.7 litri da 450 CV e 510 Nm di coppia massima, che abbinato al cambio automatico MC-Auto Shift consente una velocità massima di 285 km/h, mentre i consumi si riducono del 6% circa rispetto alla versione originale.

Nuovi sono anche l’impianto frenante, che si fregia di dischi anteriori forati e baffati, e la taratura delle sospensioni attive “Skyhook”, che garantiscono un migliore piacere di guida e una risposta più equilibrata alle sollecitazioni della strada.

La Maserati GranCabrio Sport, che esordirà in estate su tutti i mercati in cui il marchio del Tridente è attivo, porterà all’esordio una nuova tinta per la carrozzeria: il Rosso Trionfale, cioè il colore che replica la livrea delle Maserati da corsa degli anni ’50, compresa la 250F con cui Juan Manuel Fangio vinse il suo quinto titolo mondiale in Formula Uno nel 1957.[!BANNER]