Maserati: a Parigi la GranTurismo MC Stradale

Al Salone di Parigi Maserati presenta la sportivisssima GranTurismo MC Stradale, che con i suoi 300 km/h si annuncia il modello più veloce della gamma

Maserati GranTurismo MC Stradale

Altre foto »

Debutta al Salone di Parigi la Maserati GranTurismo MC Stradale, quella che lo stesso costruttore modenese ha definito "l'auto più veloce, leggera e potente dell'intera gamma Maserati". Un biglietto da visita di tutto rispetto quindi, per una sportiva ispirata a modelli come la GranTurismo MC Trofeo e la GT4 che promette prestazioni molto interessanti e una velocità massima dichiarata superiore a 300 km/h.

La vettura è una due posti che beneficia di un notevole affinamento tecnico finalizzato ad ottenere una ottima efficienza aerodinamica. Il propulsore scelto dai tecnici Maserati è il potente V8 da 4,7 litri in grado di erogare 450 CV e una coppia di 510 Nm, ovvero rispettivamente 10 CV e 20 Nm in più di quanto offerto dalla GranTurismo S

Il merito va ovviamente anche al cambio elettro-attuato con schema transaxle che, grazie al sistema MC Race Shift, riduce i tempi di cambiata ad appena 60 millisecondi, il che, unito ad un peso contenuto in soli 1.770 kg, consente alla GranTurismo MC Stradale di fermare il cronometro in 4,6 secondi nel classico 0-100 km/h e di toccare una velocità di punta che va oltre i 300 km/h, come già accennato in precedenza.

Tale esuberanza richiede ovviamente un telaio ben bilanciato per consentire di sfruttare questa potenza in sicurezza e sotto questo aspetto risalta quindi la distribuzione dei pesi che raggiunge un rapporto di 48:52, quindi un bilanciamento quasi ideale e fondamentale per avere risposte sempre equilibrate alle differenti sollecitazioni cui il corpo vettura è sottoposto.

Inoltre, la GranTurismo MC Stradale non è solamente la Maserati più potente della gamma attuale, ma anche la prima Maserati a disporre di una modalità "Race" dedicata in aggiunta alle modalità "Auto" e "Sport", che adottano la gestione elettronica più opportuna in funzione del tipo di prestazioni richieste dal guidatore.

Non mancano poi nella dotazione i possenti dischi freno carboceramici Brembo e gli pneumatici Pirelli appositamente sviluppati per questo modello, oltre ai sedili da corsa in fibra di carbonio e un assetto specifico studiato per far risaltare il carattere "racing" del modello, che tuttavia non dimentica le caratteristiche di comfort e maneggevolezza nel più tradizionale spirito Maserati.

La GranTurismo MC Stradale sarà in vendita in Europa e in altri paesi extraeuropei (ad esclusione di Stati Uniti, Canada e Corea) a partire dal prossimo febbraio ad un prezzo non ancora comunicato.

Se vuoi aggiornamenti su MASERATI GRANTURISMO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 30 settembre 2010

Altro su Maserati GranTurismo

Maserati GranTurismo MC Stradale Centennial Special Edition, prova su strada
Prove su strada

Maserati GranTurismo MC Stradale Centennial Special Edition, prova su strada

Al volante della Maserati MC Stradale dedicata al centenario, Granturismo perfetta per divertirsi su strada e pista.

Nuova Maserati GranTurismo: più piccola e sportiva
Anteprime

Nuova Maserati GranTurismo: più piccola e sportiva

La futura generazione della Maserati GranTurismo dovrebbe arrivare nel 2015, portando con sé dimensioni più compatte e maggiore sportività.

Maserati MC Stradale Demonoxious by Wheelsandmore
Tuning

Maserati MC Stradale Demonoxious by Wheelsandmore

666 CV e 320 km/h limitati elettronicamente per una Maserati diabolica...