La Citroën C-Zero in commercio da fine 2010

Presentata a Ginevra, la Citroën C-Zero è una city car con un'autonomia di 130 km e una velocità di 130 km/h

Citroën C-Zero

Altre foto »

Citroën vira decisamente nella direzione delle emissioni zero, presentando in anteprima la C-Zero, al 100% elettrica. I dati parlano da sé: fra il 70 e l'80% dei francesi (ma anche degli italiani e degli abitanti della maggior parte dei paesi europei) usa l'auto ogni giorno per percorrere una media di 30 chilometri per poi lasciarla ferma per il 92% del tempo.

Da qui la strategia di molte case, come Citroën, che puntano sulle elettriche. Per questo motivo la casa francese si appresta a commercializzare la C-Zero, una nuova city car studiata per gli spostamenti urbani: piccole dimensioni, ricarica veloce e autonomia sufficiente a coprire tutti i tragitti quotidiani, in un silenzio che fa dimenticare il rumore della città.

Commercializzata nell'ultimo trimestre 2010, la C-Zero è sviluppata in collaborazione con Mitsubishi Motors Corporation (MMC) e sarà la seconda offerta della marca in materia di veicoli elettrici, assieme a Berlingo First Electrique, realizzato con Venturi. Sul mercato italiano, questi due modelli beneficiano di un incentivo statale che arriva fino a 5.000 euro.

Questo nuovo prodotto transalpino prevede un motore sincrono a magnete permanente da 64 CV da 3.000 a 6.000 giri/min. La coppia massima raggiunge 180 Nm, da 0 a 2.000 giri/min, e la potenza viene trasmessa alle ruote posteriori attraverso un riduttore monovelocità.

Il motore è alimentato con batterie agli ioni di litio, poste al centro del veicolo, che permettono di limitarne la massa e consentono ricariche parziali, che non compromettono la durata delle batterie e che possno durare anche solo 30  minuti purché collegate a una presa dedicata che fornisce corrente monofase da 125 A, 400 V, per una potenza massima di 50 kW.

La C-Zero è lunga 3,48 m, ha un passo di 2,55 m, ha 4 posti e un bagagliaio di 166 litri di capacità, impianto abs, 6 airbag e sistema telematico autonomo per chiamate d'emergenza e climatizzazione. Discreta la velocità massima e l'autonomia di viaggio, entrambe di 130 chilometri.

Se vuoi aggiornamenti su CITROËN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 16 febbraio 2010

Altro su Citroën

Citroen C-Zero: la prova su strada
Prove su strada

Citroen C-Zero: la prova su strada

Compatta e agile nel traffico, è perfetta per la città e i viaggia comodi in quattro adulti. L’autonomia non supera i 100 km.

Citroen: le novità al Motorshow di Bologna 2016
Anteprime

Citroen: le novità al Motorshow di Bologna 2016

Citroen sarà presente alla kermesse bolognese con le sue ultime novità affiancate dai modelli che hanno scritto la storia del marchio.

Citroen C-Elysee 2017: svelato il restyling
Anteprime

Citroen C-Elysee 2017: svelato il restyling

La berlina globale della Casa del Double Chevron si rinnova con un sapiente restyling che ne affina estetica e ne arricchisce la dotazione.