Nuova Opel Meriva: la MPV dall'accesso comodo

Più tondeggiante delle versioni precedenti. Stesse dimensioni ma porte "ad armadio" più comode. La vedremo a Ginevra ma arriverà a Ottobre

Immagini della nuova Opel Meriva

Altre foto »

La Opel ha divulgato oggi le prime immagini ufficiali della Meriva di prossima generazione. La nuova versione della collaudata monovolume di Russelsheim nata nel 2002 come variante "familiare" della Corsa terza serie e giunta l'estate scorsa al milione di esemplari costruiti negli stabilimenti di Saragozza, sarà presentata in forma ufficiale fra due mesi, al Salone di Ginevra.

Rispetto alla serie precedente, si annuncia come una vettura tutta nuova, per le forme, per una lunga serie di aggiornamenti stilistici (debuttano tra le soluzioni le quattro porte con apertura "ad armadio") che ne avvicinano il carattere al resto della gamma più recente (Astra e Meriva) e meccanici, con l'adozione del nuovo propulsore turbocompresso a benzina da 1,4 litri a due livelli di potenza, 120 e 140 CV, già montato sulla Astra, e dell'altrettanto recente unità turbodiesel 1.3 da 95 CV.

La nuova Meriva è ancora più tondeggiante

Grazie alle immagini diffuse in anteprima, è tuttavia possibile farsi un'idea concreta di come si presenterà la monovolume di Russelsheim "atto terzo". A una prima occhiata, sembra rispettare, in parte, i dettami delle serie precedenti: la linea del cofano segue il parabrezza, ma da quelle si differenzia per l'andamento decisamente più tondeggiante ed elaborato, che si denota già nella fanaleria anteriore. Quindi la mascherina a trapezio e, nella parte laterale, disegna un inconsueto "scalino" in corrispondenza dei finestrini posteriori, un po' Citroen C4.

La parte posteriore, dal lunotto più ampio rispetto alle serie precedenti, riceve dei fanali a sviluppo orizzontale molto simili agli elementi che equipaggiano la nuova Astra. Ma è nell'accesso all'abitacolo che la Opel sembra avere compiuto una piccola rivoluzione: le porte che si aprono ad armadio, infatti, rendono più agevoli i movimenti di entrata e uscita per il conducente e i passeggeri, che si trovano "divisi" solo da un sottile montante centrale.

Una soluzione certo non nuova, ma mai concepita prima d'ora dal Centro Stile di Russelsheim. E, in ogni caso, meno "rivoluzionaria" delle soluzioni salvaspazio progettate da altri Costruttori e, poi, abbandonate senza successo (l'ultima in ordine di tempo: le due portiere scorrevoli a comando elettrico della Peugeot 1007, giudicata troppo costosa e anticonformista per essere una utilitaria).

La nuova Meriva, che si suppone sarà realizzata prendendo delle parti in comune dall'attuale produzione Opel - Corsa, Astra e Meriva - conferma dunque i propri atout di vettura prettamente familiare. Se costasse, nelle versioni "base", sui 15 - 16 mila euro, se ne può immaginare un certo successo.

Sulla Meriva inediti benzina e i 1.3 e 1.7 diesel

La scelta dei motori deve ancora essere comunicata. Ma si può pensare, dato l'evidente trait d'union con gli altri modelli della Casa, che non dovrebbero esserci grandi sorprese. Fra le motorizzazioni a benzina, dovrebbe essere confermata, almeno nel primo periodo di vendita, la versione da 101 CV, che affiancherà il nuovo turbo in due livelli di potenza: 120 e 140 CV.

Allo stesso modo, la gamma dei propulsori diesel dovrebbe articolarsi sui noti turbodiesel 1.7 CDTI da 110 e 125 CV e - anche qui non si sa ancora se da subito o in un secondo tempo - il nuovo 1.3 da 95 CV. La Meriva terza serie è attesa sul mercato nel terzo trimestre di quest'anno.

Se vuoi aggiornamenti su OPEL MERIVA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 05 gennaio 2010

Altro su Opel Meriva

Opel Meriva 1.6 CDTI Cosmo Edition: la prova su strada
Prove su strada

Opel Meriva 1.6 CDTI Cosmo Edition: la prova su strada

Con il nuovo turbodiesel vanta prestazioni interessanti e un buon comfort acustico.

Nuova Opel Meriva 2014: prezzi da 17.300 euro
Ultimi arrivi

Nuova Opel Meriva 2014: prezzi da 17.300 euro

Opel rinnova la Meriva, che adesso appare più elegante e moderna, rimanendo sempre pratica e accogliente. Tra i motori la novità è il 1.6 CDTI.

Nuova Opel Meriva 2014: restyling di sostanza
Anteprime

Nuova Opel Meriva 2014: restyling di sostanza

La monovolume compatta della Casa del fulmine si aggiorna con l'introduzione di alcuni dettagli estetici e porta in dote nuovi propulsori.