Lamborghini Gallardo LP570-4 Squadra Corse al Salone di Francoforte

Una “replica” in serie limitata della Gallardo Super Trofeo: ecco la Lamborghini Gallardo Lp570-4 “Squadra Corse” presentata al Salone di Francoforte.

Lamborghini Gallardo LP570-4 Squadra Corse al Salone di Francoforte

di Francesco Giorgi

11 settembre 2013

Una “replica” in serie limitata della Gallardo Super Trofeo: ecco la Lamborghini Gallardo Lp570-4 “Squadra Corse” presentata al Salone di Francoforte.

Lamborghini “scende in pista” al Salone di Francoforte 2013. E lo fa con la nuova Gallardo LP570-4 “Squadra Corse”, anteprima ufficiale – in veste definitiva – della imminente supersportiva di Sant’Agata Bolognese, caratterizzata da soluzioni tecniche e aerodinamiche riprese pari pari dall’impegno Lamborghini nel motorsport.

La Gallardo LP570-4 “Squadra Corse”, della quale nelle scorse ore sono state rese note caratteristiche tecniche e immagini ufficiali, dopo la première dell’Iaa (che si apre oggi per concludersi domenica 22 settembre) sarà messa in vendita, in serie limitata.

>> Guarda le immagini ufficiali della Lamborghini Gallardo LP570-4 “Squadra Corse”

La denominazione scelta per l’ultima Gt (in ordine di tempo) del Toro, “Squadra Corse“, riprende il nome del reparto sportivo ufficiale Lamborghini, sviluppato in tempi recenti per la gestione dell’impegno sportivo di sant’Agata nello sport (Gt3 e Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa, Asia, nord America). Non a caso, la filosofia progettuale della Gallardo Lp570-4 “Squadra Corse” si basa sulla Gallardo Super Trofeo protagonista del monomarca Lamborghini Blancpain Super Trofeo.

L’origine motorsport della vettura si nota, già a livello di carrozzeria (realizzata in fibra di carbonio),in alcuni particolari racing, come lo splitter anteriore, il vistoso alettone posteriore (progettato per assicurare un carico aerodinamico tre volte superiore rispetto alla Gallardo Lp560-4), il cofano motore sfilabile a sgancio rapido.

Grazie ai materiali compositi con i quali viene realizzata la scocca, la Gallardo Lp570-4 “Squadra Corse” che debutta in questi giorni al Salone di Francoforte 2013 denuncia un peso (a secco) di 1.340 kg, con un risparmio di 70 kg rispetto ai 1.410 della Gallardo Lp560-4. Ne derivano un favorevolissimo rapporto peso / potenza (appena 2,35 kg/CV) e valori prestazionali di assoluto prestigio: velocità massima 320 km/h e accelerazione  0 -100 km/h in appena 2,4 secondi.

E’ da segnalare che, come esatta “replica” della Gallardo Super Trofeo, il già performante V10 rimane di serie: tutti gli incrementi prestazionali (la potenza, ora, è di 570 CV a 8.000 giri/min) derivano da una sapiente aerodinamica, dal risparmio di peso e dall’assetto, oltre che dall’impiego di serie del cambio e-gear robotizzato a 6 rapporti a comando elettronico, gestito dalle due classiche levette dietro il volante.

L’impatto estetico della Lamborghini Gallardo Lp570 “Squadra Corse” viene arricchito da una banda tricolore lungo la fiancata; le tinte carrozzeria previste sono quattro (Giallo Midas, Bianco Monocerus, Grigio Thalasso e Rosso Mars), abbinate al nero opaco per l’alettone posteriore e al nero lucido per cerchi in lega, [glossario:diffusore] inferiore posteriore e prese d’aria. Pinze freno (l’impianto è in materiale carboceramico) verniciate in rosso, e interni in [glossario:alcantara] e fibra di [glossario:carbonio] con sedili anatomici (a richiesta sono disponibili quelli, sempre sportivi ma non anatomici, della Gallardo Lp560-4) completano l’immagine racing di questa esatta “replica” della Gallardo Super Trofeo, destinata ad arricchire il garage di pochi facoltosi super appassionati.